Domenica 15 Settembre 2019 | 19:54

NEWS DALLA SEZIONE

L'ESEMPIO DELLA REGIONE TOSCANA
Sepsi ovvero infezione diffusa

Sepsi ovvero infezione diffusa

 
APP PER AIUTARE I CONTATTI
Quando l'occhio si secca - Controlli e collegamento con oculista

Quando l'occhio si secca - Controlli e collegamento con oculista

 
Colpite oltre 60 milioni di persone
Quattro malattie ladre di occhi

Quattro malattie ladre di occhi

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekLa telefonata a sorpresa
Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

 
FoggiaA Manfredonia
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
BrindisiNel brindisino
S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

SINO AL 21 APRILE INVIARE IDEE INNOVATIVE

Progetto crowdfunding dedicato alla salute

Salute, “ bene comune, che ci riguarda tutti e al quale tutti possiamo contribuire”

Salute & Benessere

Nicola Simonetti

Nicola Simonetti

Vivere in salute: suggerimenti, risposte, piccoli accorgimenti per gestire la propria giornata, l’umore, l’alimentazione, il ricorso a farmaci, come affrontare al meglio gli impegni di lavoro, di responsabilità, il riposo ed il diporto, l’attività fisica. Inoltre, una finestra aperta sulla ricerca, sulle novità che la medicina ci offre ora e ci riserva e promette per il prossimo futuro.

MSD - Crowdcaring

MSD - Crowdcaring

Salute, “ bene comune, che ci riguarda tutti e al quale tutti possiamo contribuire”. È il messaggio di Msd CrowdCaring, un progetto volto a sostenere il finanziamento dei migliori progetti in settori cruciali per la Salute delle persone, come: i servizi digitali rivolti alla salute (La salute digitale), i processi di semplificazione di percorsi di cura (Il viaggio della cura), le nuove modalità di prevenzione (La protezione della vita), gli strumenti dedicati a innalzare la qualità della vita del paziente al di fuori dei contesti sanitari (Gli occhi del paziente) e le iniziative che certifichino l’autorevolezza dell’informazione nel settore (La corretta informazione).

Tutti possono candidare le proprie idee innovative sul portale www.eppela.com/it/mentors/msd-crowdcaring. Tra quelle pervenute, MSD Italia ed Eppela selezioneranno le più meritevoli, che potranno così accedere ad una delle 4 campagne di raccolta fondi (dette “call”) previste nel corso dell’anno. Ci sarà tempo fino al 21 aprile per decidere di contribuire al finanziamento dei 4 progetti proposti:

 › Autside, la stanza multisensoriale per malati di Alzheimer e disabilità cognitive

 › Un angelo per capello, parrucche gratuite per pazienti oncologici

 › Vanity Wheel, copriruote fashion per sedie a rotelle

 › WA Word App, il calore delle parole per affrontare il cancro

Altre tre campagne di raccolta fondi si susseguiranno, con le medesime modalità, nel corso dell’anno: dal 27 maggio al 5 luglio; dal 9 settembre al 18 ottobre; dal 4 novembre al 13 dicembre.

Le iniziative che raggiungeranno gli obiettivi di “finanziamento dal basso” attraverso il crowdfunding, entro i 40 giorni di tempo concessi, accederanno ad un co-finanziamento fino a 5.000 euro per ciascun progetto, per un valore complessivo fino a 100.000 euro.

Ma questo non è che il primo appuntamento, sempre attraverso la piattaforma Eppela:

 • dal 27 maggio al 5 luglio, per i progetti candidati entro il 12 aprile

 • dal 9 settembre al 18 ottobre, per i progetti candidati entro il 24 giugno

 • dal 4 novembre al 13 dicembre, per i progetti candidati entro il 20 settembre

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400