Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 11:03

Gazzetta si legge da 130 anni: i ricordi di Al Bano, Monica Setta e Marisa Melpignano

Gli ospiti della celebrazione per i 130 anni di Gazzetta a Palazzo Granafei-Nervegna ricordano il loro legame con il quotidiano

130 VIDEO

Al Bano, addio alla musica non definitivo? «Il 31 dicembre canterò in Polonia»

Al Bano, addio alla musica non definitivo? «Il 31 dicembre canterò in Polonia»
 

Gazzetta si legge da 130 anni: i ricordi di Al Bano, Monica Setta e Marisa Melpignano

I ricordi di chi legge la Gazzetta
 

Al Bano: «Non avevo soldi per il pane ma la Gazzetta la leggo da sempre»

130 anni Gazzetta
 

Al Bano ce le canta: ecco la dedica per la festa della Gazzetta

Al Bano
 

Sangiorgi (Negramaro) canta un pezzo per i nostri 130 anni

Sangiorgi (Negramaro) canta un pezzo per i nostri 130 anni
 

130 ANNI DI STORIA

130 FOTO

Archivio storico

sfoglia

130 ARTICOLI

Adriatic Cup, non solo sport

Adriatic Cup, non solo sport
 

L'architettura è rurale

L'architettura è rurale
 

Il Grande Slam di Flavia

Flavia Pennetta
 

Mesagne cittadella della speranza dopo lo «scippo» di Frascati

Mesagne, la Cittadella della Ricerca (foto Matulli)
 

La Sacra corona unita, 37 anni fa
il battesimo in cella di Pino Rogoli

La «scu» gli scontri e il sangue
 

Al Bano, il Sole nel Sole: «Il direttore Giacovazzo fu mio paroliere»

Al Bano: «Il direttore Giacovazzo fu mio paroliere»
 

Leonardo Leo: pagine di musica del Sud

Leonardo Leo: pagine di musica del Sud
 

Egnazia, saccheggi e meraviglia. La storia di Cibele, madre degli Dei

Egnazia, archeologia saccheggi meraviglia
 

Regina Viarum, la storia della strada nata tra il IV e il III secolo a.c.

Regina Viarum
 

Castelli e torri: difesa e bellezza. Da Dentice di Frasso alle Mura angioine

Castelli e torri: difesa e bellezza
 

Sul ponte sventola la bandiera blu
Spiagge brindisine sempre al top

Sul ponte sventola la bandiera blu
 

Capitale per un giorno nel 1943 con la presenza del Re e di Badoglio

Capitale per un giorno
 

L'EDITORIALE Qui Brindisi, metafora del Sud

Qui Brindisi metafora del Sud
 

Torre Guaceto, il rifugio incantato. Gli Arabi lo chiamavano «gawsit»

Torre Guaceto
 

I Bronzi del mistero, una nave mai trovata un fondale da scoprire

Ritrovamento storico Porto Brindisi: Bronzi di Punta del Serrone
 

Il cuore dell'industria: Brindisi polo del Mediterraneo centro-orientale

Brindisi fra le capitali industriali del Mediterraneo centro-orientale
 

Sapori di mare e di terra: ricci, pomodori regina e fico mandorlato

Apertura delizie brindisine
 

BRINDISI - Albano Carrisi l’ha sempre letta, pur non avendo soldi per comprare il pane. Monica Setta a 15 anni sognava di lavorarci, e oggi cura una delle rubriche più lette, ogni sabato. Marisa Melpignano, a capo di Borgo Egnazia, è legata alla figura di Peppino Giacovazzo, ex direttore, suo carissimo amico. Le storie di tutti i pugliesi almeno una volta si sono incrociate con quella della Gazzetta del Mezzogiorno e dei suoi 130 anni. In occasione della celebrazione di quest’anniversario, a Brindisi, alcuni ospiti illustri hanno voluto raccontarcele: il risultato è in questo video.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400