Martedì 12 Novembre 2019 | 04:46

NEWS DALLA SEZIONE

nuove uscite
Killo, dal Salento arriva il brio della sua «Marziana»

Killo, dal Salento arriva il brio della sua «Marziana»

 
musica
Giusy Ferreri: il 13 marzo appuntamento al Demodé di Modugno

Giusy Ferreri: il 13 marzo appuntamento al Demodé di Modugno

 
l'intervista
cordio

Cordio a Brindisi canta «Il Paradiso»: «Sogno un mondo con più empatia». Il 15 fuori l'EP prodotto da Ermal Meta

 
Musica
«Noce di Coccole»: il nuovo video di Marcello Zappatore, tra un gufo violinista e un musicista ritardatario

«Noce di Coccole»: il nuovo video di Marcello Zappatore, tra un gufo violinista e un musicista ritardatario

 
l'intervista
Blumosso e le sue «Considerazioni sulla vita», la musica che racconta gioie e dolori di tutti

Blumosso e le sue «Considerazioni sulla vita», la musica che racconta gioie e dolori di tutti

 
l'appuntamento
Halloween: a Bari arriva Scarda, il concerto al Teatro Kismet

Halloween: a Bari arriva Scarda, il concerto al Teatro Kismet

 
la storia
Don Cosimo Schena, le poesie in musica del prete salentino conquistano Spotify

Don Cosimo Schena, le poesie in musica del prete salentino conquistano Spotify

 
Cantautrici
La salentina Cristiana Verardo vince il premio Bianca D'Aponte

La salentina Cristiana Verardo vince il premio Bianca D'Aponte

 
metal
Lacuna Coil: il tour europeo parte dal Demodé di Modugno

Lacuna Coil: il tour europeo parte dal Demodé di Modugno

 
nuove uscite
«Abissi»: il rapporto genitori-figli nel nuovo singolo dei Respiro con Carmine Tundo

«Abissi»: il rapporto genitori-figli nel nuovo singolo dei Respiro con Carmine Tundo

 
Musica
Pathetic Loser Strategy: l'amicizia tra quattro salentini sparsi per l'Italia suggellata dalla musica

Pathetic Loser Strategy: l'amicizia tra quattro salentini sparsi per l'Italia suggellata dalla musica

 

Il Biancorosso

dopo il derby
Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPuglia
Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

 
MateraAllerta meteo
Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

 
Tarantonel Tarantino
Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

 
Lecceidee in cucina
Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

 
BatLa denuncia
Andria, è allarme furti in ospedale

Andria, è allarme furti in ospedale

 
Brindisiil cantiere
Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

 
Potenzail rapporto
Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

 

i più letti

nuove uscite

Killo, dal Salento arriva il brio della sua «Marziana»

Il cantautore, all'anagrafe Marco Aprile, pubblica il suo nuovo singolo, prodotto da Urlo Records

Si chiama Killo, all'anagrafe Marco Aprile, è un cantautore e compositore salentino, classe 1985, e pochi giorni fa è uscito il video del suo nuovo singolo, "Marziana", realizzato da Urlo Records e CineVideo Lab. Un brano allegro e vivace che anticipa l'uscita dell'EP di Killo, che a 15 anni ha fondato i Primo Impatto, rock band con cui ha prodotto due demo, è attivo dal 2013 come frontman del trio Road Flowers, e lo scorso anno ha pubblicato il primo singolo da solista, "Il tuo caro trombamico". E in tutto questo ha trovato anche il tempo di laurearsi in Biologia, e specializzarsi nel 2013.

Come racconta lui stesso, "Marziana" è un singolo nato dall'incontro con un'"aliena", una ragazza talmente fuori dal comune da meritarsi quel soprannome. Il testo è ironico e divertente, fatto di rime e giochi di parole che fanno immedesimare l'ascoltatore in un vero e proprio incontro d'amore ultraterreno. Un singolo nato spontaneamente, e che sarà racchiuso, appunto, nell'EP di prossima pubblicazione, con brani tutti scritti nello stesso periodo, con un sound organico e riconoscibile.

Tra gli artisti di riferimento di Killo ci sono Albert Lee, Simona Molinari, Fabrizio de Andrè, Giorgio Gaber, Rino Gaetano, Raphael Gualazzi. E per questo EP promette di offrire sano e puro divertimento: «È un disco che si può ascoltare in una serata fra amici, o in macchina durante un viaggio», dichiara. E sicuramente, più in là, verrà seguito da un tour promozionale.

Anche perché la musica ha fatto parte di lui fin da piccolissimo: ha cominciato canticchiando quella che ascoltavano i suoi genitori, Battisti, Mina, Dalla, Beatles, a 6 anni ha cominciato a studiare pianoforte e solfeggio, e fin da giovanissimo ha cominciato a comporre, studiando anche chitarra da autodidatta. E a chi gli chiede se si definisce un cantautore, risponde: «Non lo so, servirebbe ad etichettarmi e indirizzare l’ascoltatore verso uno specifico genere musicale? Ma si dai, compongo e suono le mie canzoni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie