Venerdì 05 Marzo 2021 | 09:13

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti

 
A MOTTOLA
Lavoro, Albini chiude tessitura nel Tarantino e delocalizza

Lavoro, Albini chiude tessitura nel Tarantino e delocalizza

 
Il caso
Taranto, funzionario scolastico contro prof negazionista: scoppia la polemica

Taranto, funzionario scolastico contro prof negazionista: scoppia la polemica

 
L'emergenza
Taranto, positivo al Covid muore poliziotto di 59 anni

Taranto, positivo al Covid muore poliziotto di 59 anni

 
indagini
Manduria, estorsione e rapina nei confronti di un 48enne: due in manette

Manduria, estorsione e rapina nei confronti di un 48enne: due in manette

 
indagini della gdf
Taranto, percepivano indebiti rimborsi: sequestrati beni per 255mila euro a 4 consiglieri comunali

Taranto, percepivano indebiti rimborsi: sequestrati beni per 255mila euro a 4 consiglieri comunali

 
sicurezza impianti
Mittal Taranto, pericolosità altoforni: esposto presentato in Procura

Mittal Taranto, pericolosità altoforni: esposto presentato in Procura

 
emergenza Covid
Taranto, nel reparto di Pneumologia del «Moscati» ad un anno dal paziente zero: «Noi in prima linea»

Taranto, nel reparto di Pneumologia del «Moscati» ad un anno dal paziente zero: «Noi in prima linea»

 
Lotta al virus
Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

 
Il virus
Taranto, tamponi agli avvocati nelle tensostrutture in tribunale

Taranto, tamponi agli avvocati nelle tensostrutture in tribunale

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiala minaccia
San Severo, busta con proiettili recapitata al sindaco: «Non mi lascio intimidire»

San Severo, busta con proiettili recapitata al sindaco: «Non mi lascio intimidire»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti

 
LecceLa cattura
Mafia, arrestato in Salento il boss Notaro, latitante della Scu

Mafia, arrestato in Salento il boss Notaro, latitante della Scu

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini anti covid, Asl Bari: «Sedute per gli over 80 riprogrammate al PalaCarbonara»

Vaccini anti covid, Asl Bari: «Sedute per gli over 80 riprogrammate al PalaCarbonara»

 
PotenzaIl virus
Vaccini in Basilicata, l'assessore: «Ritardi per colpa delle aziende»

Vaccini in Basilicata, l'assessore: «Ritardi per colpa delle aziende»

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

La decisione

Taranto, il Tar boccia l'appalto per Palazzo degli Uffici

I giudici capovolgono l'esito della gara per la progettazione

 Palazzo degli Uffici c’è il progetto

Palazzo degli Uffici, il Tar capovolge l’esito della gara d’appalto per la progettazione. Il tribunale amministrativo regionale, sede di Lecce, ha accolto il ricorso presentato dal secondo raggruppamento classificato. In particolare, alla magistratura amministrativa si era rivolta l’«Akkad società di ingegneria srl», nella qualità di capogruppo mandataria del Raggruppamento temporaneo di professionisti (Rtp) con Leonardo Consorzio europeo, Cooprogetti, studio associato Start, Galante restauri e conservazione srl. Artigiana, rappresentata e difesa dagli avvocati Luciano Ancora e Francesco Zaccone.

Il ricorso era stato avanzato contro il Comune di Taranto difeso dall’avvocato Francesco Caricato e nei confronti di Trentino Progetti srl, quale capogruppo mandataria del raggruppamento composta anche da Area Tecnica srl, Genius loci architettura srl, ingegner Jacopo Griguolo, ingegner Carmelo Lippo, ingegner Cataldo Lippo, dottoressa Costanza Scarano Argirò, geologo Ennio Da Roit, rappresentata e difesa dall'avvocato Vittorio Miniero.

L’Akkad aveva chiesto (e ha poi ottenuto) l’annullamento degli atti e dei provvedimenti assunti dal Comune di Taranto nell'ambito della procedura di affidamento dell'appalto di servizi di architettura ed ingegneria riferiti a “La redazione del progetto di fattibilità tecnico ed economica, progetto definitivo e progetto esecutivo per i lavori di restauro, recupero, riqualificazione, adeguamento funzionale e tecnologico Palazzo Archita (già Palazzo degli Uffici)”, così come formalmente e testualmente recitava il bando del Municipio.

La società, rivolgendosi al Tar di Lecce, ha esattamente chiesto di rendere nulli i verbali di aggiudicazione redatti dalla commissione di gara e il relativo contratto sottoscritto dall’Amministrazione comunale di Taranto in favore della «Trentino Progetti» risultata al termine delle procedure aggiudicataria della gara stessa. L’azienda barese, infine, ha chiesto di subentrare nel contratto al posto della società trentina.

Gli avvocati della società ricorrente, «Akkad», davanti al Tar di Lecce hanno sostenuto la tesi per la quale in sede di valutazione e di formazione della graduatoria delle offerte presentate sarebbero stati commessi errori, anzi violazioni relativamente ai requisiti sulla cosiddetta capacità tecnica dei componenti del raggruppamento temporaneo di professionisti, oltre ad un «difetto assoluto di istruttoria, all’erroneità delle valutazioni», ma anche Akkad fa riferimento a «invalidità del modulo partecipativo prescelto» ed evidenzia un «difetto di motivazione».

Il 9 ottobre scorso, si è costituito in giudizio il Comune di Taranto, depositando una memoria difensiva, nella quale ha chiesto il rigetto del ricorso e di ogni conseguenziale domanda risarcitoria, mentre il 10 novembre scorso si è costituito in giudizio il raggruppamento guidato da Trentino Progetti, depositando un controricorso, in cui ha chiesto, in via preliminare, di respingere l’istanza cautelare di sospensione dell'efficacia dei provvedimenti impugnati e, nel merito, di dichiarare infondato in fatto e diritto il ricorso. E lo scorso 9 febbraio, si è tenuta l’udienza di merito preceduta dal reciproco deposito di ulteriori memorie da parte dei legali delle varie parti in causa.

I giudici amministrativi salentini, dunque, definiscono il ricorso fondato e lo accolgono. Semaforo verde, ad esempio al primo motivo di ricorso, con cui il raggruppamento guidato dall’azienda barese lamenta che il pool capeggiato dalla società di Trento «avrebbe dovuto - si riporta testualmente - essere escluso dalla procedura per non possedere i requisiti del fatturato specifico e dei servizi di punta relativa alla prestazione prevalente, nella misura dichiarata, nonché ed ancor prima nella misura richiesta dalla legge di gara in capo alla mandataria».

In particolare, per il collegio giudicante l’aggiudicatario dell’appalto indetto dal Comune di Taranto «è privo del requisito di capacità tecnica dei due servizi di punta analoghi espletati negli ultimi 10 anni per la categoria Edilizia del Disciplinare, poiché - sostiene il Tar di Lecce - i due servizi dichiarati dalla mandataria Trentino Progetti srl (il primo, per il Comune di Rovereto, consistente nel restauro conservativo del teatro comunale e il secondo, sempre per lo stesso Comune) non sono riferibili, in tutto o in parte, alla Trentino Progetti S.r.l. e poiché non è comprovato l’importo (rispettivamente di 1,6 milioni di euro e di 7,7 milioni indicato in corrispondenza di ciascuno dei due servizi di punta dichiarati».

E così, in base all’articolo 122 del Codice di procedura amministrativa il collegio del Tar non solo annulla tutti gli atti emessi dal Comune di Taranto (aggiudicazione e sottoscrizione del contratto), ma dà il via libera al subentro del pool guidato da Akkad al posto di Trentino Progetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie