Mercoledì 25 Maggio 2022 | 18:39

In Puglia e Basilicata

DOMANI LA GARA

Vieste, il ciclismo si colora di «rosa» col Memorial Andrea Colombi

Vieste, il ciclismo si colora di «rosa» col Memorial Andrea Colombi

Sullo stesso percorso finale del Giro d'Italia 2020 le migliori atlete delle categorie «donne», «esordienti» e «allieve»

14 Maggio 2022

Redazione online

Il Memorial Andrea Colombi-Trofeo Città di Vieste si appresta a chiamare a raccolta, domenica 15 maggio, le migliori ragazze delle categorie donne esordienti e allieve, ripetendo quanto di buono e di sperimentale è stato fatto nel 2021 con la prima edizione. Lo sforzo degli organizzatori della Gargano Trail Center capitanati da Luigi Carbonaro, in sinergia con il comitato regionale FCI Puglia del presidente Giuseppe Calabrese, è teso a valorizzare lo sport delle due ruote specialmente in ambito giovanile e l’attrattiva turistica che offre la città di Vieste e tutto il Gargano.

Andrea Colombi è stato un appassionato ciclista di Vieste e in sua memoria è stata allestita questa gara che porterà nella cittadina balneare garganica tante giovani ragazze da quasi tutta Italia nell’ambito del Trofeo Rosa, challenge a carattere interregionale che ingloba ben 12 prove distribuite tra le regioni Emilia Romagna, Umbria, Campania, Marche, Toscana e Puglia, nell’intento di valorizzare il ciclismo giovanile femminile.

Il percorso ricalca una parte del circuito che fu teatro del finale di tappa dell’arrivo del Giro d’Italia professionisti nell'ottobre del 2020: 10 chilometri di tre giri cadauno per le donne esordienti con partenza alle 9:15 da Lungomare Europa e cinque tornate da coprire per le donne allieve con lo start fissato alle 11:00. Per l’occasione verranno assegnate le maglie di campionesse regionali strada FCI Puglia donne esordienti e allieve.

Le squadre partecipanti per un totale di una cinquantina di iscritte: Avis Bike Ruvo, Andria Bike, Maglie Bike, Asd 1 Dente in Più, Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro, (Puglia), Team Go Fast, Acd Guarenna (Abruzzo), Ciclo Team Valnoce (Basilicata), Il Pirata Official Team (Lazio), Zhiraf Guerciotti, Il Pirata Sama Ricambi-Vangi, Racing Team Fanelli (Toscana), UC Città di Castello, UC Foligno (Umbria), Stampi Italia-Civitanova Bike, SC Potentia Rinascita, Alma Juventus Fano, Associazione Ciclistica Recanati, Bicifestival Recanati (Marche), Calderara STM Riduttori, Bicifestival, Stella Alpina Renazzo (Emilia Romagna), Cicli Fiorin Cycling Team (Piemonte).

L'Andria Bike continua a mietere successi con i suoi giovani

Anche fuori dalla regione Puglia si continua a svolgere un’intensa attività in tutte le discipline del ciclismo per l’Andria Bike. Nel fuoristrada è stato Simone Massaro a mettersi in luce con il 18.mo posto tra gli allievi secondo anno nella quarta prova del Gran Prix Centro d’Italia Giovanile Mtb a Scansano in Toscana e come test per preparare al meglio la convocazione nella rappresentativa regionale FCI Puglia che andrà a disputare la prova di Coppa Italia Giovanile a Lugagnano d’Arda in Emilia Romagna. Nella stessa location in gara anche il fratello minore Gabriele che si è fatto valere nella categoria G4 cogliendo il terzo posto insieme ai suoi coetanei.La squadra andriese si è piazzata nei primi venti in Abruzzo al Gran Premio Alessandro Fantini a Fossacesia dove Antonio Regano ha concluso la corsa in 18ma posizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725