Martedì 23 Ottobre 2018 | 22:33

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, il Brindisi sconfitto all'ultimo dalla Dinamo Sassari: 84-90

Basket, il Brindisi sconfitto dalla Dinamo Sassari: 84-90

 
Calcio
Bari alla prova di MarsalaIl mister cerca la ripartenzaSegui la diretta dalle 15

Bari pareggia con il Marsala 1-1
Rivedi la diretta

 
Salomonicamente vostro
La mia splendida Marsalatutta da bere e... mangiare

La mia splendida Marsala tutta da bere e... mangiare

 
Serie C
Tifosi Potenza assaltano pulmino con sostenitori Matera: denunciati

Tifosi Potenza assaltano pulmino con sostenitori Matera: denunciati

 
Biancorossi
Bari - Turris, la diretta della partita

Bari-Turris 0-0, Brienza sfiora
il gol all'ultimo minuto Foto

 
Serie C
Calcio, è ufficiale: Raffaele è il nuovo tecnico del Potenza

Calcio, è ufficiale: Raffaele è il nuovo tecnico del Potenza

 
Calcio
Ventura

La resurrezione di Ventura: io speriamo che me la «Chievo»

 
Serie C
Calcio, l'allenatore Ragno dice addio al Potenza

Calcio, l'allenatore Ragno dice addio al Potenza

 
la trasferta
Basket, Happy casa Brindisisconfitta a Milano 103-92

Basket, Happy casa Brindisi sconfitta a Milano 103-92

 
La trasferta
Igea Virtus - Bari: SEGUI LA DIRETTA

Igea Virtus - Bari 0-3, quarta
vittoria di fila dei biancorossi Foto

 
Serie B
Lecce: stasera la trasferta al Bentegodi contro la capolista Verona

Lecce: la trasferta al Bentegodi contro la capolista Verona

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Giro d'Italia

A vela con disabilità motoria, tappa a Taranto

Partito da Venezia il 22 aprile scorso, Marco Rossato sta svolgendo il suo Giro d’Italia con il suo catamarano a vela, Dragon Fly. La sua impresa mira a sensibilizzare l’opinione pubblica

A vela con disabilità motoria, tappa a Taranto

Marco Rossato

TARANTO - Marco Rossato, prima volta per una persona con completa disabilità agli arti inferiori, impegnato a portare a termine un personale Giro d’Italia a vela in solitaria, ha concluso oggi la tappa di due giorni nel porto di Taranto, inserito nel suo itinerario.

Partito da Venezia il 22 aprile scorso, Marco Rossato, sta svolgendo il suo Giro d’Italia con il suo catamarano a vela, Dragon Fly. La sua impresa mira a sensibilizzare l’opinione pubblica su tre importanti questioni: la carta delle disabilità dell’Onu, l’inquinamento della plastica nell’ambiente marino e la possibilità per un disabile di conseguire la Patente Nautica.
Nella sua impresa Marco è supportato da diverse Istituzioni e Associazioni tra le quali la Marina Militare, la Lega Navale, l'Anmi, il Coni paraolimpico e Lyon. In particolare, la Lega Navale di Desenzano del Garda, gli garantisce il supporto sulla terraferma attraverso l’opera di un socio della Lega Navale che lo segue con un camper in ogni tappa.

Al Molo Sant'Eligio di Taranto a salutare il velista, peraltro in partenza per la sua prossima tappa di Corigliano, il vice presidente del Lions Host Taranto, ammiraglio (in congedo) Luciano Ciussi, il Comandante Marittimo Sud ed ammiraglio di divisione, Salvatore Vitiello, che ha voluto ringraziare Marco per la sua tappa a Taranto ed esprimergli tutta la vicinanza della Marina Militare per la sua impresa di grande valore sportivo e umano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400