Lunedì 22 Luglio 2019 | 04:03

NEWS DALLA SEZIONE

Un futuro
Foggia, corso di cucina per detenuti

Foggia, i detenuti diventano operatori della ristorazione

 
Nel tarantino
Alessandra e Claudio Quarta

Vino e turismo gastronomico esperenziale

 
A Canosa trofeo il 22 ottobre 2019
LA SQUADRA - Cuochi e pasticcieri Bat

Cucina, pasticceria e cake design: iscrizioni aperte per Eraclio d'oro

 
A SAN MENAIO (FG)
L'ESPERTO - Il gastronomo Paolini

Gargano, col «Tramonto divino», ecco il gastronauta Davide Paolini

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIgiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
LecceIl ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Una domenica a pranzo in Puglia: pasta, legumi, extravergine di coratina e pomodori

Cavatelli murgiani della Granoro linea «Dedicato»

Cavatelli murgiani della Granoro linea «Dedicato»

Puglia, scrigno di biodiversità e di sapori. Il progetto Granoro «Dedicato» è un paniere, in cui oltre alla pasta a filiera corta ci sono anche l'olio extravergine di oliva Coratina Dop Terra di Bari Castel del Monte, i legumi (lenticchie, ceci, cicerchie) di Altamura e del Parco dell'Alta Murgia. A breve è partita anche la filiera dei derivati del pomodoro (passata, pomodori pelati, pomdorini) tutti rigorosamente coltivati e trasformati in Puglia.

«Sin dal suo lancio - spiega Giandomenico Marcone, responsabile acquisti e sviluppo prodotti Granoro - questa linea ha suscitato l'interesse del mercato venendo subito veicolata e apprezzata attraverso la catena delle eccellenze nostrane, Eataly».

«All'estero ha riscontrato un discreto successo sul mercato francese - prosegue Marcone -. In Italia la distribuzione dei prodotti Dedicato è sempre in continua crescita”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie