Martedì 23 Aprile 2019 | 19:51

NEWS DALLA SEZIONE

Dedicate a cerealicoltura e zootecnia
Vacca al pascolo tra i fiori selvatici

Basilicata, nascono tre nuove Organizzazioni di Produttori

 
Al primo posto Salento tipico
LECCE - La squadra dei vincitori

Lecce, allievi di Presta Columella tre volte campioni internazionali

 
PARTECIPAZIONE ENTRO IL 30 MAGGIO
LE MENTI - Vera Slepoj e il Gastronauta

Cucina salentina, Premio Iolanda per le case editrici attente al tipico

 
A Conversano
L'AUTRICE - Angelisa Loschiavo

«Alice» nella fattoria di fantasia è raccontata per i nostri bambini

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSull'Isola di Capraia
Migranti, 17 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro donne e bambini

Migranti, 18 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro bimbo paraplegico

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 
HomeIl martedì dei leccesi
A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

 

News Agroalimentari

«Festa delle Donne del Vino»

NEWS AGROALIMENTARI - Quattro appuntamenti diffusi lungo tutta la Puglia tra incontri, dibattiti, approfondimenti, mini lezioni e degustazioni guidate: è ciò che accadrà nella giornata di sabato 3 marzo da Foggia a Lecce nell’ambito della Festa nazionale delle Donne del Vino, la più grande associazione mondiale di donne del comparto enologico che celebra trent’anni di attività.

L’iniziativa, presentata nei primi giorni di febbraio a Firenze, città dove l’associazione è nata nel 1988, intende promuovere la cultura del vino e il ruolo delle donne nella società e nel settore enologico.

Un programma ricco e vario messo in essere da tutte le delegazioni regionali e quindi anche dalle socie pugliesi secondo lo stimolante tema proposto per questa edizione, “Donne vino e cinema”, per accendere i riflettori sul comparto vitivinicolo rivolgendosi in prima battuta proprio all’universo femminile. Una festa in versione film che racconta personaggi femminili che creano, vendono, promuovono le grandi bottiglie italiane.

Una giornata per quattro eventi dunque, dal mattino alla sera con una proposta interessante ed eterogenea pensata e organizzata dalle Donne del Vino Puglia, con riferimenti al cinema, dibattiti, riflessioni e visite nelle cantine e negli spazi di lavoro a Lucera (Fg), Ostuni (Br), Manduria (Ta) e Copertino (Le).

Nel corso della giornata, inoltre, durante tutti gli eventi in programma, saranno trasmessi dei video autoprodotti che raccontano la vita quotidiana di alcune socie con ironia e autenticità, in cui emergono storie piene di valori e saperi.

«Al via per il secondo anno La Feste delle Donne Del Vino, format ideato dalla nostra presidente Donatella Cinelli Colombini per amplificare l’operato della nostra associazione in un’ottica di squadra e sistema a livello nazionale – afferma Marianna Cardone, presidente della delegazione Puglia delle Donne del Vino - La Festa è uno degli esempi più significativi di come la comunione d’intenti e la qualità del modo di comunicare la cultura del vino, in connessione con altri argomenti, permette davanti a un calice, che rappresenta l’eccellenza regionale, di creare sinergie e nuovi spunti di riflessione. Ringrazio tutte le socie che hanno voluto ancora una volta manifestare lo spirito che rende uniche Le Donne del Vino in Puglia».

GLI EVENTI E I LUOGHI
Il primo appuntamento della giornata è a Manduria (Ta) alle 10, negli spazi delle Cantine Soloperto, e si chiama “Pellicole etiliche”, (ingresso libero) a cura di Sabrina Soloperto. Attraverso una rivisitazione di pellicole cinematografiche, Sisto Sammarco, docente di lettere, regista e autore di fumetti, approfondirà il ruolo svolto dal vino nell'immaginario collettivo filmico, attraverso la proposizione di modelli e soggetti di genere femminile. Al termine, è dedicata ai partecipanti una degustazione guidata dei vini della cantina accompagnati da specialità tipiche locali.

Intanto a Copertino (Le), alle 10.30 nelle Cantine Garofano un aperitivo in rosa dal titolo “I talenti delle donne, storie al femminile” (ingresso su invito), a cura di Renata Garofano e Marianna Cardone (Cardone Vini), metterà allo stesso tavolo associazioni femminili del territorio e donne che conducono imprese e progetti in diversi ambiti per raccontare le proprie esperienze nell’ottica della connessione e dell’interazione propositiva. Dopo il dibattito, una breve degustazione guidata permetterà di conoscere i rosati di casa Garofano e di Cardone, con suggerimenti su abbinamenti e peculiarità.

Nel pomeriggio alle 18 poi, a Lucera (Fg), Galleria Manfredi ospita “Cinegustando la Puglia” (ingresso su invito). L’iniziativa presentata da Divinamente Donne a cura di Marika Maggi (Cantine La Marchesa) prevede un corso di avvicinamento al vino tenuto dalla sommelier e relatore ufficiale AIS Betty Mezzina (su prenotazione tel. 337838702 - con ticket a pagamento di 10 euro che sarà devoluto in favore dell’associazione Agape – Associazione Genitori e Amici Piccoli Emopatici), un talk con Marco Torinello - esperto di cinema e autore del blog cinescatenato.it - con scene di film a tema, la performance di due attori accompagnata da musica live e una degustazione dei vini della delegazione abbinati a piatti tipici in collaborazione con l’associazione Only Food; in esclusiva tra le portate anche un dessert pensato da due pasticciere di Lucera dedicato alle Donne del Vino Puglia.

Sempre alle 18, la Sala Musica della Masseria Il Frantoio a Ostuni (Br) sarà teatro per “Quando il vino incontra la cultura”, a cura di Lucia Leone (sommelier di Masseria Il Frantoio) che prevede la presentazione del libro di Pino De Luca, docente di informatica e giornalista appassionato della sua terra, dal titolo “Le rape di Santino” (Ed. Il Raggio Verde collana “I racconti del terroir”), un noir enogastronomico che ha per protagonista il proprietario di un cinema, con Giusy Santomanco. Nella sala Tv, poi, saranno trasmesse scene di film nei quali il vino è protagonista. Durante la visione sarà servito un aperitivo con i vini della delegazione pugliese e prodotti tipici del territorio (ingresso gratuito su prenotazione – tel. 0831-330276, max 30 persone). In serata è prevista anche una cena (su prenotazione tel. 0831 330276; costo 40 euro) a base di prodotti tipici con i vini della delegazione, preceduta da una visita della masseria con il proprietario Armando Balestrazzi.
 
Facebook: @LeDonnedelVinoPuglia
Instagram: donnevinopuglia
Twitter: @DonneVinoPuglia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400