Mercoledì 19 Febbraio 2020 | 01:17

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 
La tragedia
Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

 
Spaccio di stupefacenti
Matera, in Italia con il permesso umanitario trovato con la droga addosso: arrestato

Matera, in Italia col permesso umanitario trovato con la droga addosso: arrestato

 
Violenza in casa
Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

 
dai carabinieri
Matera, la madre non vuole dargli la carta prepagata, lui ubriaco la minaccia e la picchia: arrestato

Matera, la madre non vuole dargli la carta prepagata, lui ubriaco la minaccia e la picchia: arrestato

 
nel Materano
Grottole, si dimette il sindaco De Giacomo per motivi di salute

Grottole, si dimette il sindaco De Giacomo per motivi di salute

 
Tecnolofgia e innovazione
Matera, nascerà il primo Centro interdipartimentale del Cnr

Matera, nascerà il primo Centro interdipartimentale del Cnr

 
Urbanistica
Matera, abusivismo edilizio: sequestrato un fabbricato e denunciato il titolare

Matera, abusivismo edilizio: sequestrato un fabbricato e denunciato il titolare

 
VALBASENTO-VIGGIANO SENZA BUS
Trasporti lucani nella bufera, prime corse tagliate: «appiedati» gli operai

Trasporti lucani nella bufera, prime corse tagliate: «appiedati» gli operai

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl salvataggio
Molfetta, «Caretta-Caretta» agonizzante in uliveto: lontana 4 Km dal mare

Barletta, trovata «caretta-caretta» agonizzante in campagna: affidata al Wwf

 
FoggiaL'aggressione
Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

 
BariL'inaugurazione
Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

 
TarantoLa sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
LecceIl caso
L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

 
PotenzaIl caso
Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

 
MateraL'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 
BrindisiIl caso
Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

 

i più letti

l'indagine

Matera, truffò anziana fingendo incidente del figlio: arrestato 29enne a Napoli

L'uomo riuscì a farsi consegnare gioielli per un valore di 10mila euro

anziani

nel riquadro il responsabile

Ritenuto responsabile di aver truffato una donna di 84 anni, di Matera - usando il solito trucco del figlio coinvolto in un incidente stradale - un uomo di 29, con precedenti penali specifici, è stato arrestato dai Carabinieri a Napoli, nel quartiere di Scampia.
Il fatto è avvenuto a Matera il 18 ottobre dello scorso anno. La donna ricevette una telefonata da un sedicente avvocato (i truffatori scelsero il nome di un legale materano, ovviamente estraneo al fatto), il quale la informò che il figlio era rimasto coinvolto in un incidente stradale e che occorrevano settemila euro per avviare alcune pratiche necessarie. La donna fu trattenuta al telefono per circa 40 minuti, in modo da impedirle di contattare qualcuno: non avendo a disposizione contanti, la donna consegnò ad un uomo gioielli per un valore di diecimila euro. Alcune ore dopo, contattando il figlio, scoprì di essere stata truffata.

La denuncia ai Carabinieri portò all’avvio delle indagini: una serie di riscontri e le immagini di alcune telecamere permisero agli investigatori di risalire all’auto usata per raggiungere la casa della donna e di identificare poi l’uomo arrestato oggi, in base a un’ordinanza emessa dal gip di Matera, Angela Rosa Nettis, su richiesta del pubblico ministero, Rosanna De Fraia. Gli accertamenti hanno permesso di stabilire che, quel giorno, i truffatori contattarono 55 numeri fissi di Matera nel tentativo di concludere almeno una truffa. Oltre all’arresto dell’uomo, i Carabinieri hanno denunciato altre due persone, accusate di falso ideologico e materiale per aver fornito all’indagato documenti che gli permettessero di guidare l’auto per andare da Napoli a Matera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie