Sabato 19 Gennaio 2019 | 08:55

LETTERE ALLA GAZZETTA

Troppi candidati per la guida del Comune di Roma

I possibili candidati a sindaco per le elezioni 2016 a Roma sono tanti, quasi una squadra di calcio. Per il M5S, dopo le consultazioni online, l’ha spuntata Virginia Raggi, mentre per il Pd le primarie hanno dato ragione a Roberto Giachetti.
Si litiga nel centrodestra. Forza Italia ha candidato Guido Bertolaso, sostenuto a gran voce dal mai domo Silvio Berlusconi; Fratelli d’Italia e la Lega sostengono invece Giorgia Meloni.
Però non sarebbe corretto trascurare i voti raccolti dai 5 diversi candidati proposti dalla Lega. Alfio Marchini 4.535 preferenze, Irene Pivetti staccata di circa mille voti, Francesco Storace con poco più di 3.000 voti, Guido Bertolaso quarto e poi Fabio Rampelli.
Bisticci, tiri incrociati e accordi per impallinare qualcuno. I Romani attendono un sindaco capace di riassettare la capitale. Le beghe politiche hanno rotto anche i fondi stradali.


Fabio Sìcari, Bergamo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400