Domenica 09 Agosto 2020 | 01:14

Il Biancorosso

SERIE C
Bari, scattato il conto alla rovescia presto un summit fra i De Laurentiis

Bari, scattato il conto alla rovescia: presto un summit fra i De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
TarantoVerso il voto
Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

 
Barifase 3
Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

 
Hometrasporti
Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

 
PotenzaSERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
MateraL'INTERVISTA
Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

 
BatIL PROGETTO
Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Prestare più ascolto per evitare il rischio suicidio

Il suicidio giovanile nella società del benessere! Come mai? In tre comuni della nostra Provincia, vicini uno all’altro, tre famiglie sono nella disperazione e tre comunità sgomente e incredule. Tre suicidi in quattro giorni: una giovane 21enne di Veglie, un 35enne di Galatone e una studentessa, appena maggiorenne, di Lecce. Il suicidio dell’adolescente e del giovane mette sempre in crisi educatori e familiari e sollecita la ricerca delle cause che l’hanno determinato. Non può confortare il dato statistico secondo il quale nei Paesi economicamente e socialmente più avanzati – quelli del Nord Europa, per intenderci – il suicidio giovanile sia più frequente; e non bisogna dichiarare la resa. A scuola gli insegnanti dovrebbero, forse, dedicare più tempo alla formazione umana che a quella culturale degli alunni, e, a casa, i genitori dovrebbero essere più presenti, curando il dialogo, che da un po’ di tempo non c’ è più nelle famiglie. In questo modo, forse , si accorgerebbero del disagio di vivere che affligge, a volte, i figli tanto da indurli a commettere il gesto estremo.


Salvatore Sisinni, Squinzano (Lecce)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie