Sabato 11 Luglio 2020 | 09:01

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

Serie C

Bari calcio ultrà curva

Bari, servirà un’estate di fuoco. I play-off con tante mine vaganti

Nella final four salta il fattore campo, il sorteggio un’incognita

Bari - Per ora è soltanto una simulazione. Ma, parlando di una ripresa del calcio sempre più imminente, ci si può abbandonare alla fantasia di come si dipanerà il percorso del Bari nei playoff. Il Consiglio Federale dell’8 giugno dovrebbe approvare la soluzione «di compromesso» per la serie C: ovvero, campionato interrotto, classifiche cristallizzate con la promozione delle prime di ogni girone (Monza, Vicenza e Reggina) e la quarta formazione candidata alla B eleggibile dagli spareggi promozione.

Se sarà confermata la formula piena con la partecipazione «libera» (nel senso che chi non ha possibilità, subirà soltanto la sconfitta a tavolino, senza ulteriori conseguenze né sul torneo in corso, né sul prossimo), allora è doverosa una premessa: si tratterà di un torneo durissimo, con le formazioni più attrezzate ed ambiziose destinate ad arrivare fino in fondo e poco spazio per le sorprese. Probabilmente, il numero massimo di partecipanti non supererà le sedici squadre che hanno votato tale soluzione nell’assemblea dello scorso maggio.

Il plotone appulo-lucano - Oltre il Bari, dal girone C non dovrebbero mancare Monopoli e Potenza, qualche dubbio sul Francavilla.

Il primo turno preliminare vedrebbe i seguenti accoppiamenti: Ternana (a meno che da vincente della Coppa Italia non vada direttamente alla fase nazionale) -Avellino (ma i campani vanno verso il no), Catania (quasi certamente rinunciatario data la gravissima situazione societaria) -Francavilla e Catanzaro -Teramo (anche sul club abruzzese ci sono molti dubbi). Al turno successivo entrerebbe in ballo il Potenza che affronterebbe la peggiore qualificata della prima tornata, mentre le altre due squadre se la vedrebbero tra loro. Le due vincitrici approdano alla fase nazionale che scatterebbe con il Monopoli destinato a partire subito da testa di serie del primo turno che si declinerà in dieci sfide e promuoverà (con sfide di andata e ritorno) cinque formazioni, pronte ad unirsi alle tre seconde e comporre così la griglia dei quarti di finale.

Qui comincerebbe l’avventura del Bari che usufruirebbe di tutti i benefit della seconda in classifica: sfida di ritorno in casa, passaggio in semifinale in caso di doppia parità, garanzia di non affrontare né le altre seconde dei gironi A (Carrarese) e B (Reggiana), nonché la migliore della regular season proveniente dal turno precedente. Dalla cosiddetta final four, però, i privilegi verrebbero a cadere. Il sorteggio diventa integrale, non c’è più il «fattore campo» e, in caso di risultato in doppia parità (due pareggi oppure vittoria e sconfitta con uguale differenza reti, senza che conti la regola dei gol in trasferta) si procede con tempi supplementari e calci di rigore.

Le rivali degli altri gironi - Dal girone A hanno già assicurato la presenza la Carrarese di Silvio Baldini e della stagionata, ma sempre prolifica coppia gol Tavano-Maccarone. Si prepara con grandi ambizioni il Novara e ci sarà pure la Juve Under 23, finalista di Coppa Italia di C. Temibile il girone B: la Reggiana, come il Bari, si è battuta per giocarsi la promozione ai playoff, il Carpi era la squadra designata a salire secondo la media punti ponderata e di certo darà battaglia. Ha annunciato la partecipazione il Padova, così come dovrebbero farcela altre nobili decadute come Triestina e Modena. Presente pure la Sambenedettese, qualche dubbio c’è su club di zone colpite dalla pandemia da coronavirus: Sudtirol, Feralpi Salò e Piacenza. Insomma, per la truppa di Vivarini ci sarà da sudare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari 13 luglio contro Ternana, ds Scala: «Sorteggio non molto favorevole»

Bari 13 luglio contro Ternana, ds Scala: «Sorteggio non...

 
Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

 
Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playof...

 
Manuel Scavone

Bari, tanti uomini-spareggio: l'ultimo miglio non fa pa...

 
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella pa...

 
Bari, che bel mix a centrocampo con il trio di senatori e rampanti

Bari, che bel mix a centrocampo con il trio di senatori...

 
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 
Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere u...