Mercoledì 16 Giugno 2021 | 12:47

NEWS DALLA SEZIONE

Arte
Di Muro: «E-Mersione» verso il bello, l’installazione diventa terapia sociale

Di Muro: «E-Mersione» verso il bello, l’installazione diventa terapia sociale

 
Cinema
Cortometraggi, torna il Festival Salento Finibus Terrae

Cortometraggi, torna il Festival Salento Finibus Terrae

 
La novità
Musica: il Matera festival 2021 celebra Piazzolla e Battiato

Musica: il Matera festival 2021 celebra Piazzolla e Battiato

 
Spettacoli
Max Pezzali

Lecce, Max Pezzali all'Oversound Music Festival

 
Il commento
«Finalmente torna la musica suonata mi commuove»

«Finalmente torna la musica suonata: mi commuove»

 
Televisione
Linea Verde: tappa in Basilicata alla scoperta di Venosa

Linea Verde: tappa in Basilicata alla scoperta di Venosa

 
Televisione
Solaika Marrocco, la chef salentina ospite di Play Mag, su RaiPlay

Solaika Marrocco, la chef salentina ospite di Play Mag, su RaiPlay

 
WASHINGTON
Fiocco rosa per il principe Harry e Meghan Markle: la piccola si chiama come la Regina Elisabetta

Fiocco rosa per il principe Harry e Meghan Markle: la piccola si chiama come la Regina Elisabetta

 
L’addio
È morto Daniele Durante, il genio della pizzica salentina

È morto Daniele Durante, il genio della pizzica salentina. Il cordoglio dal mondo della Cultura

 

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl progetto
Potenza, una scuola per «coltivare boschi»

Potenza, una scuola per «coltivare boschi»

 
BariIl caso
Bari, gli Antro e la truffa alla Provincia

Bari, gli Antro e la truffa alla Provincia

 
FoggiaSanità
San Giovanni Rotondo, bimba di 18 mesi salva dopo un intervento al cervello

San Giovanni Rotondo, bimba di 18 mesi salva dopo un intervento al cervello

 
Leccemobilità
Lecce, gli automobilisti spendono per la sosta e snobbano i mezzi pubblici

Lecce, gli automobilisti spendono per la sosta e snobbano i mezzi pubblici

 
BrindisiBlitz nel porto
Brindisi, un chilo di coca nel doppiofondo del tir

Brindisi, un chilo di coca nel doppiofondo del tir

 
BatAmbiente
Bat, continua la moria di tartarughe

Bat, continua la moria di tartarughe

 
TarantoDroga
Taranto, due arresti per spaccio

Taranto, due arresti per spaccio

 
Materala vicenda
Truffa dell'arrotino, una denuncia a Matera

Truffa dell'arrotino, una denuncia a Matera

 

i più letti

L'iniziativa

Mare e territorio: arriva a settembre il primo Porto Cesareo Film Festival

Tutte le informazioni su come partecipare

Mare e territorio: arriva a settembre il primo Porto Cesareo Film Festival

Arriva dal 3 al 5 settembre 2021 il primo Porto Cesareo Film Festival, che nasce nell'ambito del bando nazionale Giovani per il Sociale, aggiudicato dall'associazione di volontariato Coordinamento Ambientalisti pro Porto Cesareo, che opera in sinergia con Legambiente Porto Cesareo e ItaliaNostra Salento Ovest, e vinto con la proposta progettuale A-Mare i Giovani, nell’ambito del Piano Azione e Coesione pubblicato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La direzione artistica del festival è di Anna Seviroli, e si tratta di un concorso di cortometraggi, mini corti e documentari. Gli
obiettivi e le finalità̀ sono molteplici: stimolare nuove competenze professionali nei giovani; incentivare l’audiovisivo quale strumento di comunicazione e divulgazione delle risorse ambientali e culturali; promuovere e far conoscere il territorio e il patrimonio storico/naturalistico sommerso della regione Puglia; valorizzare il rapporto ancestrale tra l’uomo e il mare in tutte le sue accezioni (pesca, storia, cultura, tradizione, esplorazione, ricerca, viaggio, speranza, inquinamento).

Il festival focalizza l’attenzione su due focus importanti: il mare e il territorio. La manifestazione ha l’obiettivo di promuovere il lavoro di giovani autori di cinema facenti parte di scuole, accademie di cinema/spettacolo, atenei universitari, laureati, registi e
videomaker che sappiano, con i propri lavori, focalizzare e raccontare la propria terra di Puglia.
Un festival legato al cine turismo: un mezzo di valorizzazione dei territori e del patrimonio artistico e ambientale, uno stimolo per i giovani e un’importante occasione per far emergere le risorse professionali attive sul territorio.

Il Porto Cesareo Film Festival è aperto a tutti senza limiti di età. Le iscrizioni sono limitate a 1 opera per autore, società di produzione, scuola o regista indipendente.
Chi vuole mostrare il suo talento partecipando al concorso, può visitare il sito https://portocesareofilmfestival.com/, leggere attentamente il bando e accedere alla piattaforma di iscrizione https://portocesareofilmfestival.com/iscrizione/. Le iscrizioni sono aperte fino al 20 giugno 2021. Le tre giornate saranno accompagnate da tantissimi eventi, workshop e seminari.

Per tutte le info sulla partecipazione al festival: info@portocesareofilmfestival.com

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie