Martedì 25 Febbraio 2020 | 05:05

NEWS DALLA SEZIONE

La riserva
Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare:

Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare

 
Il paradosso
Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

 
l'isolamento
S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

Coronavirus, S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

 
Il caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
di s.v. dei normanni
In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

 
il bilancio
Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

 
Al Perrino
Brindisi, impiantato neurostimolatore a malato di Parkinson

Brindisi, impiantato neurostimolatore a malato di Parkinson

 
Nel Brindisino
Francavilla F.na, ruba in un forno e tenta furto in un liceo: arrestato 27enne

Francavilla F.na, ruba in un forno e tenta furto in un liceo: arrestato 27enne

 
Il caso
Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

 
Il ritrovamento
Il mare restituisce vicino a Torre Canne una carcassa di «caretta caretta»

Il mare restituisce vicino a Torre Canne una carcassa di «caretta caretta»

 
Pallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 

Il Biancorosso

Calcio
Cavese-Bari: la diretta della partita

Bari, solo un punto con la Cavese

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantotragedia sfiorata
Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

 
BatL'appuntamento
Barletta, tutto pronto per la «Disfida della sicurezza»

Barletta, tutto pronto per la «Disfida della sicurezza»

 
BariIl rientro
Terremoto Albania, dimessi i due pazienti curati a Bari

Terremoto Albania, dimessi i due pazienti curati a Bari

 
PotenzaIl caso
Coronavirus: da Milano a Potenza, allontanato avvocato dal Tribunale

Coronavirus: da Milano a Potenza, allontanato avvocato dal Tribunale

 
FoggiaL'incendio nel Foggiano
Borgo Mezzanone, scoppia rogo in baraccopoli: nessun ferito

Borgo Mezzanone, scoppia rogo in baraccopoli: nessun ferito

 
BrindisiLa riserva
Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare:

Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare

 
LecceI controlli
Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

Dal Lodigiano ad Andrano: sospetto contagio da Coronavirus a pranzo nuziale per famiglia salentina

 

i più letti

Dai carabinieri di mesagne

Furti in serie nel Brindisino
quattro persone arrestate

Si muovevano di solito a bordo di una Smart Four Four di notte per rubare altre autovetture, attrezzi di lavoro e per compiere anche furti in abitazione: sono 12 gli episodi andati a buon fine attribuiti loro, mentre 6 quelli tentati

carabinieri

BRINDISI - I quattro componenti di una presunta banda di ladri seriali, articolati in una associazione per delinquere, sono stati arrestati dai poliziotti del commissariato di Mesagne (Brindisi) in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare richiesta dal pm Raffele Casto e disposta dal gip Stefania De Angelis. Si tratta di Fabio Iurlaro, di 28 anni, condotto in carcere, di Valerio Mingolla, 26 anni entrambi di Oria (Brindisi) e di Alessandro Carone, 34 anni e Gianluca Rubino, di 25 anni, di Mesagne posti ai domiciliari.

A quanto emerso dalle indagini i quattro si muovevano di solito a bordo di una Smart Four Four di notte per rubare altre autovetture, attrezzi di lavoro e per compiere anche furti in abitazione: sono 12 gli episodi andati a buon fine attribuiti loro, mentre 6 quelli tentati. I quattro sono stati pedinati dagli investigatori anche tramite Gps. Dalle intercettazioni ambientali è emerso che si vantavano delle proprie 'scorribandè: «Dove passiamo noi non cresce più erba» è una delle frasi captate a riportate nel provvedimento che dispone la misura cautelare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie