Mercoledì 05 Ottobre 2022 | 08:41

In Puglia e Basilicata

Operazione della Guardia di Finanza e della Dogana

Brindisi, un chilo di cocaina nel Tir: arrestato corriere

Brindisi, un chilo di cocaina nel Tir: arrestato corriere

Il carico di droga, occultato nel mezzo, è stato scoperto grazie allo scanner a raggi X

19 Luglio 2021

Redazione online

BRINDISI - Un carico di oltre un chilo di cocaina purissima è stato sequestrato nel porto di Brindisi da funzionari dell’Agenzia delle Dogane e da militari della Guardia di Finanza.

La droga, scoperta con l’ausilio dello scanner a raggi X in dotazione all’Autorità doganale e con l’impiego di unità cinofile della Guardia di Finanza, era stata nascosta all’interno di un autoarticolato albanese, appena sbarcato in porto e selezionato per il controllo attraverso la consueta analisi dei rischi sui flussi commerciali.

La purezza della cocaina, secondo gli investigatori, avrebbe permesso di tagliarla fino a quattro volte fruttando alle organizzazioni criminali introiti per oltre 400.000 euro. Il conducente del Tir è stato arrestato per traffico di sostanze stupefacenti e condotto in carcere a Brindisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725