Venerdì 24 Gennaio 2020 | 20:20

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
Nel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
BariLavoro
Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
LecceGiornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

I dati

Vacanze di fine anno è boom nella Valle d’Itria

Ostuni e Ceglie le località più apprezzate

valle d'Itria

Dati di previsioni positivi per il turismo in Provincia di Brindisi anche per questo fine anno. Secondo il Centro studi di Federalberghi «il turismo si conferma un settore produttivo che non tradisce le aspettative».
Le mete più gettonate rimangono Fasano, Ostuni, Carovigno e ovviamente la Valle d’Itria con Cisternino e Ceglie Messapica.

Gli hotel hanno offerto allettanti pacchetti natalizi (e di fine anno) per coppia e famiglia all’insegna del relax e della buona cucina. Da parte loro i Comuni si sono impegnati ad organizzare eventi all’insegna della tradizione.
Ostuni, Ceglie Messapica, Locorotondo, Martina Franca, Cistenino ed Alberobello forti di un accordo programmatico sottoscritto lo scorso anno, si sono presentati insieme con eventi condivisi ed apprezzati nelle piazze principali delle loro città. Nel periodo delle festività natalizie comprese tra Natale e Capodanno in Provincia di Brindisi si prevede un +8,0% rispetto al 2017, trascorrendo fuori casa in media circa quattro notti.
Di questi, il 36,4% coglierà l’occasione per fare una vacanza “lunga”, che cioè comprenda sia il Natale che il Capodanno. «Si conferma un trend di crescita già rilevato lo scorso anno. Una tendenza che fa ben sperare per il turismo e per tutta l’economia per il 2019», spiega Pierangelo Argentieri, presidente di Federalberghi Brindisi.
Il lieve aumento della durata media delle vacanze e conseguentemente della spesa programmata per le giornate di festa dimostra che molti ritengono «la vacanza» un bene primario e dunque irrinunciabile. Oltre a Brindisi è l’intera Puglia a fare il botto.

Dalle rilevazioni della Federalberghi, il sistema alberghiero regionale registra un considerevole incremento e i turisti che hanno scelto la nostra Regione per le vacanze di Capodanno sono in maggioranza italiani, mentre gli stranieri - continuando il trend positivo del 2018 - si attestano intorno al +15%. Per l’assessore regionale al Turismo Loredana Capone «la Puglia è aperta tutto l’anno ed il brand sta crescendo anche all’estero grazie anche all’aumento dei voli da Bari e Brindisi che solo nel 2018 sono aumentai di altre sedici destinazioni. Ma soprattutto grazie alle proposte di una vacanza all’insegna delle esperienze dove la cultura ed il territorio vengono valorizzati pienamente».
Nello specifico dei voli, su base annua, fra Bari e Brindisi, i passeggeri in arrivo e partenza sono stati oltre 6,43 milioni, in crescita del +7,1% rispetto ai 6 milioni dello stesso periodo del 2017.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie