Giovedì 25 Aprile 2019 | 09:44

NEWS DALLA SEZIONE

Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceOmicidio in Salento
Maglie, ucciso un pregiudicato in strada: forse dopo una lite

Maglie, ucciso un pregiudicato in strada: forse dopo una lite FOTO

 
BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

I dati

Vacanze di fine anno è boom nella Valle d’Itria

Ostuni e Ceglie le località più apprezzate

valle d'Itria

Dati di previsioni positivi per il turismo in Provincia di Brindisi anche per questo fine anno. Secondo il Centro studi di Federalberghi «il turismo si conferma un settore produttivo che non tradisce le aspettative».
Le mete più gettonate rimangono Fasano, Ostuni, Carovigno e ovviamente la Valle d’Itria con Cisternino e Ceglie Messapica.

Gli hotel hanno offerto allettanti pacchetti natalizi (e di fine anno) per coppia e famiglia all’insegna del relax e della buona cucina. Da parte loro i Comuni si sono impegnati ad organizzare eventi all’insegna della tradizione.
Ostuni, Ceglie Messapica, Locorotondo, Martina Franca, Cistenino ed Alberobello forti di un accordo programmatico sottoscritto lo scorso anno, si sono presentati insieme con eventi condivisi ed apprezzati nelle piazze principali delle loro città. Nel periodo delle festività natalizie comprese tra Natale e Capodanno in Provincia di Brindisi si prevede un +8,0% rispetto al 2017, trascorrendo fuori casa in media circa quattro notti.
Di questi, il 36,4% coglierà l’occasione per fare una vacanza “lunga”, che cioè comprenda sia il Natale che il Capodanno. «Si conferma un trend di crescita già rilevato lo scorso anno. Una tendenza che fa ben sperare per il turismo e per tutta l’economia per il 2019», spiega Pierangelo Argentieri, presidente di Federalberghi Brindisi.
Il lieve aumento della durata media delle vacanze e conseguentemente della spesa programmata per le giornate di festa dimostra che molti ritengono «la vacanza» un bene primario e dunque irrinunciabile. Oltre a Brindisi è l’intera Puglia a fare il botto.

Dalle rilevazioni della Federalberghi, il sistema alberghiero regionale registra un considerevole incremento e i turisti che hanno scelto la nostra Regione per le vacanze di Capodanno sono in maggioranza italiani, mentre gli stranieri - continuando il trend positivo del 2018 - si attestano intorno al +15%. Per l’assessore regionale al Turismo Loredana Capone «la Puglia è aperta tutto l’anno ed il brand sta crescendo anche all’estero grazie anche all’aumento dei voli da Bari e Brindisi che solo nel 2018 sono aumentai di altre sedici destinazioni. Ma soprattutto grazie alle proposte di una vacanza all’insegna delle esperienze dove la cultura ed il territorio vengono valorizzati pienamente».
Nello specifico dei voli, su base annua, fra Bari e Brindisi, i passeggeri in arrivo e partenza sono stati oltre 6,43 milioni, in crescita del +7,1% rispetto ai 6 milioni dello stesso periodo del 2017.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400