Venerdì 17 Settembre 2021 | 16:09

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

L'emergenza

Barletta, muore pediatra positivo al Covid. Anelli: «Più misure restrittive»

Ieri sera protesta contro il sindaco Cannito ed il presidente Emiliano da parte di un folto numero di ristoratori

Barletta, muore pediatra di famiglia positivo al Covid: da oggi 4 comuni nella BAT  in zona arancione

BARLETTA - Cambia tutto. L’illusione del giallo da oggi si trasforma in arancione. È un valzer di colori in quattro delle dieci città della Sesta Provincia pugliese. Infatti, con una ordinanza firmata ieri pomeriggio ed in vigore da oggi del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, fino al prossimo 14 dicembre i comuni di di Andria, Barletta, Bisceglie e Spinazzola diventano, nuovamente, arancioni.

Dopo quella data, a seconda di come andranno i numeri, sarà rideterminato il colore della zona.
«Certamente è un provvedimento che non può che farmi felice, perché riconosce quello che ho sostenuto da sempre, non da ultimo nel corso della videoconferenza con i sindaci di sabato sera: la situazione a Trani fosse sicuramente meno complessa delle altre città, e questo a prescindere del numero di abitanti». Così il sindaco, Amedeo Bottaro, commentando il colore della sua città. E poi: «Certo, fa un po' specie pensare che ad Andria, Barletta e Bisceglie, che sono tre delle quattro città più popolose della Bat, ci siano queste limitazioni e a Trani no».

Tuona Savino Montaruli (Unibat – Casambulanti): «Provvedimento assolutamente ingiustificato, inopportuno, discriminante ed inaccettabile».

A Barletta, in serata, protesta contro il sindaco Cannito ed il presidente Emiliano da parte di un folto numero di ristoratori per il ritorno alla zona arancione.
Intanto, purtroppo, si registra la morte del pediatra di famiglia Michele Cicchelli da sempre a Barletta ma originario di Minervino Murge.
Cicchelli, medico scrupoloso e stimato impegnato nella associazione della Fratres, è deceduto a 69 anni per Covid 19 nell’ospedale di Bisceglie. Cordoglio è stato espresso da Benedetto Delvecchio presidente dell'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Barletta Andria Trani e da Filippo Anelli presidente dell’Ordine dei medici di Bari e della Federazione nazionale degli Ordini dei medici.

ANELLI: «SERVONO MISURE RESTRITTIVE» - «Continuiamo a credere che l’unico sistema per accelerare un decremento dei contagi sia quello di adottare misure restrittive. Un breve periodo di sacrificio per poi ridare fiato alle attività commerciali e produttive e soprattutto al servizio sanitario per assicurare cure idonee a tutti, malati di Covid 19 e soprattutto quelli in maggioranza non Covid»: lo scrive su Facebook il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici e presidente dell’Ordine dei medici di Bari, Filippo Anelli, in merito alla suddivisione delle regioni e aree in «zone cromatiche».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie