Martedì 02 Marzo 2021 | 05:16

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 
degrado
Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

 
L'emergenza
Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

 
L'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Nella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Il caso
Barletta, marito cancella l'identità della moglie per 20 anni: condannato

Barletta, marito cancella l'identità della moglie per 20 anni: condannato

 
la polemica
Bisceglie, lavori in corso sulla costa: «Sembra la muraglia biscegliese»

Bisceglie, lavori in corso sulla costa: «Sembra la muraglia biscegliese»

 
Nella Bat
Canosa, rapina a portavalori vicino alla posta: ferita guardia giurata

Canosa, rapina a portavalori vicino alla posta: ferite una guardia giurata

 
La sentenza d'appello
Barletta, Di Leo ucciso dopo lite per leadership sui frutti di mare: confermato ergastolo per sicario

Barletta, Di Leo ucciso dopo lite per leadership sui frutti di mare: confermato ergastolo per sicario

 
La fiction
Lolita Lobosco, parla Bianca Nappi: «Accanto alla Ranieri ho ritrovato Trani»

Lolita Lobosco, parla Bianca Nappi: «Accanto alla Ranieri ho ritrovato Trani»

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa Lucera
Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

 
BariLa richiesta
Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

 
LecceLa decisione
Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

 
TarantoLa novità
Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

 
Potenzal'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
MateraIl video
Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

 
BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 

i più letti

Solidarietà

Barletta, imprenditore batte il Covid 19 e dona all'Asl Bat 21mila euro

La raccolta fondi lanciata da Crescente è stata realizzata per «l’ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie della rete Covid 19». L'iniziativa si chiama #uscirnesipuò

Barletta, l'imprenditore  Crescente dona 21mila euro alla Asl Bt con l'iniziativa «uscirne si può»

BARLETTA  - «Volli, e volli sempre, e fortissimamente volli», del celeberrimo Vittorio Alfieri, è il mantra che Carlo Crescente - barlettano 48enne dalla tempra di acciaio - ha recitato tanto per guarire dal coronavirus quanto realizzare una raccolta fondi per «l’ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie della rete Covid 19».
Carlo, imprenditore di successo e uomo dal cuore d’oro, proprio durante la sua battaglia per «sconfiggere il mostro» ha iniziato ad organizzare una raccolta fondi attraverso la piattaforma Go fund lanciando, viralmente, l’hashtag #uscirnesipuo.
In men che non si dica «grazie al buon cuore di tanti» ha raccolto 20mila e 900 euro che ha trasferito sul conto della Asl Bt.
Nella lettera di trasmissione inviata al direttore generale della Asl Bt, Alessandro Delle Donne, ha specificato che la donazione è finalizzata all’acquisto di «undici poltrone per stanze degenza nell'Unità operativa complessa di Malattie infettive».
Quelle mura amiche dove è stato curato permettendogli di scrivere la bella pagina di essere stato «il primo malato e il primo guarito della Sesta provincia pugliese».

«Mentre è partito il bonifico ho visualizzato il momento delle cure e delle attenzioni ricevute dai medici e sanitari diretti dal primario Sergio Carbonara e tutte le parole, le emozioni e i messaggi per realizzare questo piccolo grande gesto della donazione realizzato con il cuore- ha precisato Carlo -. Un grazie particolare a Decio, Roberto e Francesco della agenzia “Riscatto delle cicale” che hanno coordinato tutto in maniera perfetta».
Ma non è tutto. Infatti Carlo, da buon stacanovista della solidarietà, lunedì mattina al Centro Trasfusionale dell’ospedale «Monsignor Dimiccoli» di Barletta donerà il suo plasma. Chapeau.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie