Martedì 20 Agosto 2019 | 06:54

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Barletta appestata da puzza nauseante: cittadini costretti a chiudersi in casa

Barletta, puzza ammorba la città, cittadini si chiudono in casa. Sindaco: sono criminali

 
Il furto
Barletta, ruba monete dalla cassetta delle offerte: arrestato

Barletta, ruba monete in chiesa dalla cassetta delle offerte: arrestato

 
Cervelli in fuga
Da Bisceglie in Olanda: la storia di Anna, biologa contro il cancro al fegato

Da Bisceglie in Olanda: la storia di Anna, biologa contro il cancro al fegato

 
In Sicilia
Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

 
L'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 
I numeri
Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

 
L'aggressione
«Quel pitbull senza guinzaglio stava sbranando il mio cagnolino», tragedia sfiorata a Barletta

«Quel pitbull senza guinzaglio stava sbranando il mio cagnolino», tragedia sfiorata a Barletta

 
Nel nordbarese
Andria, in un casolare abbandonato trovato materiale esplosivo

Andria, in un casolare abbandonato trovato materiale esplosivo

 
Denunciata una terza persona
Barletta, finge di vendere bibite, in realtà spaccia cocaina: arrestato con la moglie

Barletta, finge di vendere bibite, in realtà spaccia cocaina: arrestato con la moglie

 
La tragedia
Trani, annega un 63enne: forse stroncato da un malore

Trani, annega un 63enne: forse stroncato da un malore

 
Criminalità
Trani, rapinatori aggrediscono in casa una anziana a Capirro

Trani, rapinatori aggrediscono in casa una anziana a Capirro

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa protesta
Poste Taranto, Cgil: un mese di sciopero servizi aggiuntivi

Poste Taranto, Cgil: un mese di sciopero servizi aggiuntivi

 
LecceMalendugno
Torre dell'Orso, si tuffa dalla falesia e finisce sugli scogli: grave 16enne

Torre dell'Orso, si tuffa e batte la testa sugli scogli: grave 16enne

 
MateraDopo il rogo
Bernalda, 14 braccianti in nero dormivano nella «Felandina»

Bernalda, 14 braccianti in nero dormivano nella «Felandina»

 
PotenzaIl caso
Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

 
BariIl restyling
Bari, telecamere e luci led per la pineta di San Francesco: ottobre i lavori

Bari, telecamere e luci led per la pineta di San Francesco: ottobre i lavori

 
BatIl caso
Barletta appestata da puzza nauseante: cittadini costretti a chiudersi in casa

Barletta, puzza ammorba la città, cittadini si chiudono in casa. Sindaco: sono criminali

 
FoggiaGiovani e la musica
La leggenda del pianista di Apricena: dalla Puglia a Morricone e alla Tv

La leggenda del pianista di Apricena: dalla Puglia a Morricone e alla Tv

 
BrindisiAtti vandalici
Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

 

i più letti

I dati del MEF

Reddito pro capite: Barletta, Andria e Trani sono i capoluoghi «più poveri» d’Italia

Il reddito medio pro capite regionale (la Puglia è al 17.mo posto in Italia), è di 15.385 euro, ma due dei tre capoluoghi (segnatamente Barletta e Andria) sono ben al di sotto della media regionale

Reddito pro capite: Barletta, Andria e Trani sono i capoluoghi «più poveri» d’Italia

I dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze sui redditi del 2017 evidenziano che in Italia il reddito imponibile pro capite è di circa 19.500 euro, sostanzialmente identico a quello rilevato nel 2016 (-0,06%).
Un dato dal quale però i centri della sesta Provincia si distanziano, e non di poco.
Se a livello nazionale sono in aumento le differenze fra Nord e Sud Italia, con un Nord è sempre più ricco e il Sud sempre più povero, la provincia di Barletta Andria Trani non fa eccezione: anzi proprio i tre capoluoghi finiscono tutti e tre in fondo alla classifica dei capoluoghi italiani “più poveri”. Ultima Andria, penultima Barletta e terz’ultima Trani.

Il reddito medio pro capite regionale (la Puglia è al 17.mo posto in Italia), è di 15.385 euro, ma due dei tre capoluoghi (segnatamente Barletta e Andria) sono ben al di sotto della media regionale.
Ma vediamo in dettaglio, città per città, la classifica del reddito pro capite nella sesta Provincia. Il più alto si registra a Trani con 15.415 euro per un totale di 32.694 contribuenti. Al secondo posto - e siamo già sotto la soglia media regionale - si piazza la piccola Spinazzola, con un reddito medio di 15.015 su 3.957 contribuenti. Terzo posto per Bisceglie con 14.095 euro di reddito pro capite e con 33.940 contribuenti.

Margherita di Savoia si piazza al quarto posto con 14.027 su 7.384 contribuenti; a ruota arriva Barletta che segna 14.003 euro di reddito medio con un consistente numero (56.145) di contribuenti. Sesto posto per Minervino con reddito medio di 13.061 (5.473 contribuenti) e Canosa di Puglia, con 12.939 euro di reddito medio (su 17.449 contribuenti). Solo ottava Andria: 12.508 neuro di reddito e 58.712 contribuenti. Fanalini di coda due sudfoggiane: Trinitapoli con 12.080 (8.683 contribuenti) e San Ferdinando con reddito medio di 10.939 euro (9.264 contribuenti).
Nel quadro nazionale nel 2017 si è notato come le Regioni e Province che crescono di più sono quelle che hanno forte vocazione industriale e propensione all’export. La Bat non è tra queste.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie