Venerdì 17 Settembre 2021 | 05:59

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

società

Da Adelfia a tutto il mondo
le ricette di Anna sul web

La Di Fonzo si è inventata il mestiere di comunicare la vita sana

Anna Di Fonzo

Anna Di Fonzo

di VITO MIRIZZI

ADELFIA - Bellezza, cucina, giornalismo, casting televisivi. È il mix di dinamismo e passione che muove le poliedriche attività di Anna Di Fonzo, 43enne nata in Svizzera da genitori italiani e da trent’anni adelfiese di adozione.

«Scrivo da sempre - racconta -. Fin da piccola avevo il mio diario in cui annotavo tutto, dando libero sfogo alla voglia di comunicare». È proprio quello della comunicazione è il cavallo di battaglia di Anna Di Fonzo. A lei piace molto cucinare, ma, soprattutto, trasmettere agli altri in maniera diretta e agevole come realizzare alcune pietanze, semplici e gustose. Per questo ha fondato il blog personale «Pepe&Cannella» che ha raggiunto oltre 1.700 followers. «Il segreto delle mie ricette - rivela - sta nel fatto che sono effettivamente realizzabili. Non sempre in giro si trova una corrispondenza tra teoria e pratica. Le mie indicazioni sono semplici e dirette per mettere a tavola il piatto che abbiamo in mente».

Da food blogger a volto della tv e della docufiction. Lei ormai è un volto noto dei casting per la partecipazione a trasmissioni televisive, come pure a cortometraggi e progetti in video. «La recitazione - confessa - è un’altra mia grande passione. Spesso mi chiamano per casting dopo aver visionato in rete le mie esperienze nel settore. Mi è capitato, anche per caso, di essere arruolata per interpretazioni in progetti comunicativi di una certa importanza».

Sul piccolo schermo è stata diverse volte. Tra le prime esperienze, la partecipazione per una settimana alla «Prova del cuoco» di Antonella Clerici, in cui ha potuto coniugare la passione per la cucina con la disinvolta presenza in video. Di recente anche un passaggio su Mediaset nel programma di Bonolis «Avanti un altro». Senza dimenticare che ha prestato il suo volto e la sua voce a documentari, cortometraggi e videoclip per lanciare messaggi sociali. E poi, ancora, la collaborazione con «Buon pomeriggio» di Telenorba, dove ha avuto la possibilità di parlare di bellezza.

Già, la bellezza e i piccoli «trucchi» per mantenersi in forma sono un’ulteriore faccia della creatività della Di Fonzo. «Nelle mie rubriche di bellezza - racconta -, tanto sui social quanto in tv, mi piace dare alcuni suggerimenti semplici su come curare il proprio corpo con materiali semplici, a volte anche di scarto. Questo perchè troviamo spesso nei prodotti naturali o, comunque, di largo consumo, quei principi e quelle sostanze che aiutano a risolvere alcuni problemi estetici ovvero a migliorare la nostra immagine. Insomma, una bellezza a chilometro zero».

L’ultima «finestra» aperta da lei è quella dell’informazione. Da qualche tempo collabora in maniera fissa con l’«International web post», un magazine online di informazione internazionale. Cura due collaborazioni settimanali fisse, una di cronaca e l’altra di bellezza. Il sogno nel cassetto? «Presentare eventi di moda e spettacolo - rivela - e avere un programma tutto mio in tv o in radio». La determinazione non le fa certo difetto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie