Lunedì 23 Novembre 2020 | 23:47

NEWS DALLA SEZIONE

La recensione
Con Mauro Gargano il contrabbasso fa suonare le nuvole

Con Mauro Gargano il contrabbasso fa suonare le nuvole

 
Cantautori
«Fuori tempo»: nuovo singolo per la barese Nathalie, ispirata da un incontro speciale

«Fuori tempo»: nuovo singolo per la barese Nathalie, ispirata da un incontro speciale

 
Novità
«Il diario degli errori»: su YouTube l'emozionante video con la nuova cover della foggiana Di Ale

«Il diario degli errori»: su YouTube l'emozionante video con la nuova cover della foggiana Di Ale

 
Musica
Pier Dragone e il nuovo video, «Sono venuti i ladri», la ballata per 'risvegliare' il teatro del Redentore

Pier Dragone e il nuovo video, «Sono venuti i ladri», la ballata per 'risvegliare' il teatro del Redentore

 
Novità
Sulla «Ruota panoramica» per scrutare il mondo: il nuovo album del barese Davide Mangione

Sulla «Ruota panoramica» per scrutare il mondo: il nuovo album del barese Davide Mangione

 
Il progetto
Tankarp duet Project: dalla Puglia il sound che fonde arpa e percussioni

Tankarp duet Project: dalla Puglia il sound che fonde arpa e percussioni

 
Composizione
«Status»: nel documentario di Dior in Puglia c'è la musica di Mirko Lodedo

«Status»: nel documentario di Dior in Puglia c'è la musica di Mirko Lodedo

 
Musica
«Apulia Momentum», arriva in prima visione il film che racconta il viaggio dei Calibro 35

«Apulia Momentum», arriva in prima visione il film che racconta il viaggio dei Calibro 35

 
L'intervista
Ivan Iusco: «Il mio disco, sospeso tra i suoni del futuro e del contemporaneo»

Ivan Iusco: «Il mio disco, sospeso tra i suoni del futuro e del contemporaneo»

 
Novità
I Boomdabash tornano in un'inedita veste emozionante con «Don't worry»

I Boomdabash tornano in un'inedita veste emozionante con «Don't worry»

 
Lutto
Bari, la lirica dice addio all'impresario Travaglio

Bari, la lirica dice addio all'impresario Travaglio

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
BariIl caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
FoggiaIl caso
Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito

Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito FOTO

 
TarantoL'evento
Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

 
BatA Barletta
Natale al tempo del Covid 19, Boccia: «Con 700 morti al giorno è fuori luogo parlare di cenoni»

Natale col Covid, Boccia: «Con 700 morti al giorno fuori luogo parlare di cenoni. Aree provinciali? Non cambia»

 
PotenzaIl caso
Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

 
BrindisiVita amministrativa
Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, 281 nuovi positivi su circa 2mila test durante il week end e altri 4 decessiA Matera tamponi drive in con la Marina

Covid Basilicata, + 281 positivi su circa 2mila test durante week end e + 4 decessi. A Matera tamponi drive in con la Marina

 

i più letti

Musica

Benedetto Lupo, talento e pathos al pianoforte

In repertorio Brahms e Schumann

Benedetto Lupo, talento e pathos al pianoforte

Gran finale per la 50esima Stagione Concertistica della Camerata Musicale Salentina che anche quest’anno ha registrato un grande successo di pubblico grazie alla qualità della programmazione e alla tenacia dei suoi organizzatori che hanno rimodulato gli appuntamenti dribblando tra le normative anticovid.
Per l’ultimo concerto ritorna questa sera sul palcoscenico del Teatro Apollo (ore 20.45) a Lecce Benedetto Lupo, uno dei pianisti italiani più famosi al mondo. Nato a Bari, Benedetto Lupo ha iniziato gli studi musicali nella sua città. Nel 1989 è stato il primo italiano vincitore del prestigioso concorso internazionale Van Cliburn. Pianista dal vasto repertorio, ha collaborato con le più importanti orchestre americane ed europee.
La sua intensa attività concertistica lo vede ospite regolare delle principali sale da concerto e festival internazionali. Oltre alle registrazioni per numerose radiotelevisioni europee e statunitensi, Benedetto Lupo ha inciso per Tel Dec, Bmg, Vai, Nuova Era, nonché l’integrale delle composizioni per pianoforte e orchestra di Schumann per la Arts.

Nel 2005 è uscita una nuova incisione del Concerto Soirée di Nino Rota per Harmonia Mundi che ha ottenuto numerosi premi internazionali, tra i quali il “Diapason d’Or”. Ai concerti con orchestra, Benedetto Lupo affianca l’attività cameristica e didattica. Titolare della cattedra di pianoforte nei corsi di perfezionamento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, istituzione della quale, dal dicembre 2015, è Accademico effettivo, svolge la sua docenza anche in prestigiosi master class. Il programma di questa sera è dedicato a Brahms e Schumann. Del maestro di Amburgo saranno eseguiti i sei Klavierstücke per pianoforte, op. 118 e i quattro Klavierstücke op. 119. Questi componimenti, inseriti in una più ampia raccolta, furono composti qualche anno prima di morire, tra il 1891 e il 1893, nella villeggiatura estiva di Bad Ischl, località molto amata da Brahms. Pervasi di suggestioni tardo romantiche, liberi nella struttura, con una sintassi intima e struggente «Le opere 116-119 sono certamente il testamento spirituale di Brahms», ricorda lo studioso del pianoforte Piero Rattalino, «il lascito musicale, e umano, di chiunque ripercorre il passato guardando avanti con impassibile disperazione». Di Robert Schumann saranno eseguiti due componimenti particolarmente cari al maestro, la terza delle Romances op. 28 scritte nei due anni (1838-1839) che precedono il suo matrimonio con Clara Wieck, nella forma di Scherzo con due Intermezzi, e la sonata n. 2 op. 22 in sol minore che fa parte di un corpus di tre sonate scritte 1833–1838, e di cui la seconda fu fortemente influenzata dal virtuosismo di Paganini. Lo spettacolo è il recupero della data del 29 aprile, rinviata a causa del Coronavirus, ed è incluso nell'abbonamento ai Concerti Serali. I biglietti e gli abbonamenti precedentemente acquistati sono pertanto validi per la nuova data.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie