Martedì 28 Gennaio 2020 | 18:11

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaSanità
Potenza, ospedale San Carlo: stabilizzati restano a tempo determinato

Potenza, ospedale San Carlo: stabilizzati restano a tempo determinato

 
FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
TarantoIl caso
Taranto, frantumavano la costa per prendere i datteri di mare: 49 indagati

Taranto, frantumavano la costa per prendere i datteri di mare: 49 indagati

 
BariProcesso Pandora
Mafia a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati. La sentenza

Mafia ultimi 15 anni a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati.
Risarcito il Comune. La sentenza

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Lettere alla Gazzetta

Milano, tangenti e scenari inquietanti nella sanità

Le indagini sul primario di Ortopedia arrestato a Milano danno un quadro preoccupante del sistema. Non solo per le tangenti percepite per favorire alcune protesi di multinazionali invece che altre, ma soprattutto per l'opera di convincimento e persuasione, operata dal medico indagato, tramite trasmissioni tv, sulla efficacia dell'intervento di protesi. C'era insomma, come scrivono gli investigatori, una «tendenza a intervento chirurgico di protesi a massa». Anche quando cioè il quadro clinico del paziente non determinava una necessità dell'intervento stesso. Con la conseguenza di causare lesioni ai pazienti. Ci sarebbe da chiedersi quanto e se questo sistema abbia permeato la sanità (e l'ortopedia in particolare) in tutto il paese.

Franco Prisciandaro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Odeon 48

    30 Marzo 2017 - 13:01

    I probabili capi di imputazione per questo persuasore non occulto andrebbero dal falso ideologico al disconoscimento dell' etica professionale. l' Istituto Pini potrebbe anche costituirsi per danno all' immagine. Confalonieri è un personaggio emblematico. Quanti come lui si aggirano indisturbati sullo scenario della Sanità?

    Rispondi

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie