Venerdì 18 Gennaio 2019 | 08:06

Lettere alla Gazzetta

Perché meravigliarsi della crescita dei Cinque Stelle?

Politologi ed analisti del fenomeno si chiedono come mai, nonostante gli scandali di Roma e Genova, il Movimento 5 Stelle sia in continua ascesa. Non sono un iscritto al movimento ma credo che gli analisti non abbiano ben analizzato la natura degli scandali addebitati ai grillini. Ci si rende, invece, subito conto che il malaffare e la corruzione siano ancora ben radicati nel panorama politico nazionale e questo, ovviamente, penalizza la partitocrazia. Se si aggiunge a questo la volontà dei partiti di salvare un senatore condannato in via definitiva, allora perché meravigliarsi del successo del Movimento 5 Stelle?

Pasquale Mirante, Sessa Aurunca (Caserta)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400