Venerdì 20 Maggio 2022 | 05:47

In Puglia e Basilicata

MOTORI

Velocità di Montagna, il fiorentino Faggioli vince la 63ª «Fasano-Selva»

La cronoscalata ha aperto il Campionato italiano di Montagna. Tra i vip l'ex F1 Fisichella e l'attore Ettore Bassi

11 Aprile 2022

Antonio Negro

FASANO - Il fiorentino Simone Faggioli si aggiudica la 63ª edizione della cronoscalata Fasano-Selva, tornata a far parte del Campionato italiano della Montagna inaugurandone il calendario nella giornata di ieri. Faggioli ha ottenuto il primo posto percorrendo i 6 km del percorso in 2’07”61, sotto di oltre 3,5 secondi il suo stesso crono del sabato. Il tempo totale di 4’15”58, sommato da Faggioli nelle due manche, è ora il riferimento da battere. Il trentino Diego Degasperi (Osella FA30-Zytek) ha colto il secondo posto assoluto sperato in vigilia, seguito dal pilota di Comiso, Franco Caruso (Norma M20 FC), terzo davanti al lucano Achille Lombardi (Osella PA2000-Honda) e al lombardo Giancarlo Maroni (Osella PA21 JRB). Formidabile la lotta Ferrari-Lamborghini in Gruppo GT, tra il fasanese Ivan Pezzolla (Lamborghini Huracàn) e il foggiano Lucio Peruggini (Ferrari 488): al miglior tempo di quest’ultimo in 1ª manche ha risposto Pezzolla nella 2ª, vincendo la gara. Terzo, il cosentino Rosario Iaquinta (Lamborghini Huracàn). Ottimo il teramano Marco Gramenzi (Alfa Romeo 4C-Zytek), vincitore in E2-SH davanti al bolognese Fulvio Giuliani (Lancia Delta Evo).

Anche in questa edizione - curata dalla scuderia fasanese «Egnathia Corse» presieduta da Laura De Mola - non poteva mancare la partecipazione di numerosi vip. Tra loro - a parte lo special guest Giancarlo Fisichella che ha fatto da apripista di lusso - si registra, tra le monovettura Volkswagen Lupo del Trofeo Vip, la vittoria del consigliere regionale fasanese Fabiano Amati, risultato il più veloce dopo l’uscita di scena a sorpresa del favorito Jimmy Ghione (Striscia la Notizia), risultato ieri il migliore nelle prove ufficiali ma poi incappato di una toccata che ha messo fuori gioco la sua vettura. Al 2° posto il chirurgo ex sindaco di Fasano Lello Di Bari, davanti al pallavolista Gigi Mastrangelo. A seguire, la showgirl Francesca Brambilla giunta nell’ordine dinanzi al conduttore televisivo Savino Zaba, all’attore Kaspar Capparoni, al campione di karate Stefano Maniscalco, al cantante di Martina Franca Renzo Rubino e al musicista Raffaello Tullo.

Il calendario del Campionato italiano velocità di montagna

8-10 aprile 63^ Coppa Selva di Fasano (BR) disputata; 29 aprile-1 maggio 31° Trofeo Lodovico Scarfiotti (MC); 13-15 maggio 26^ Luzzi - Sambucina Trofeo Silvio Molinaro (CS); 27-29 maggio 52^ Verzegnis Sella Chianzutan (UD); 10-12 giugno 51° Trofeo Valecamonica (BS); 24-26 giugno 61^ Coppa Paolino Teodori (AP); 1-3 luglio 2021 71 Trento - Bondone (TN); 15-17 luglio 57 Rieti Terminillo - 55 Coppa Bruno Carotti (RI); 29-31 luglio 48^ Alpe del Nevegal (BL); 12-14 agosto 60^ Cronoscalata Svolte di Popoli (PE); 26-28 agosto 57° Trofeo Luigi Fagioli (PG), coeff. 1,5;  9-11 settembre  64^ Monte Erice (TP), coeff. 1,5; 16-18 settembre 67^ Coppa Nissena (CL), coeff. 1,5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725