Sabato 05 Dicembre 2020 | 13:09

NEWS DALLA SEZIONE

Da Laterza un progetto pilota
Michele, il terapista ipovedente che lavora con i disabili da remoto

Michele, il terapista ipovedente che lavora con i disabili da remoto

 
I disabili e la seconda ondata
MARCO IL CORAGGIO OLTRE IL COVID

MARCO IL CORAGGIO OLTRE IL COVID

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari prende la rincorsa: oggi (ore 15) a Pagani la prima tappa

Il Bari prende la rincorsa: oggi (ore 15) a Pagani la prima tappa

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con le dosi di hashish negli slip: 22enne arrestato

Foggia, a spasso con le dosi di hashish negli slip: 22enne arrestato

 
Batasl Bt
Punti nascita a Barletta e Bisceglie per pazienti affette da Covid

Punti nascita a Barletta e Bisceglie per pazienti affette da Covid

 
BariL'appello
Bari, Covid in Rsa: chiesta istituzione task force con Prefettura Protezione civile, Regione e Asl

Bari, emergenza Covid in Rsa: chiesta istituzione task force

 
MateraNuovo partito
Il materano Ropsi: «I 5Stelle hanno tradito gli italiani, ora entra in campo Popolo Protagonista»

Il materano Ropsi: «I 5Stelle hanno tradito gli italiani, ora entra in campo Popolo Protagonista»

 
Brindisiil provvedimento
Oria, finisce in carcere 59enne già ai domiciliati: dovrà espiare pena di 11 anni per droga

Oria, finisce in carcere 59enne già ai domiciliati: dovrà espiare pena di 11 anni per droga

 
Tarantola richiesta
Mittal Taranto accordo Invitalia-azienda, ambientalisti: «Chiusura immediata impianti»

Mittal Taranto accordo Invitalia-azienda, ambientalisti: «Chiusura immediata impianti»

 
Leccel'emergenza
Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

Provincia Lecce, controlli anti Covid: dipendenti e consiglieri tutti negativi

 
PotenzaNel Potentino
Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

Non solo Covid: da Senise storia di Nicola, colpito da un virus che ha 3 casi al mondo

 

i più letti

Controcorrente, oltre il politicamente corretto

Alex Zanardi e la lotta quotidiana

DiversaMente

Michele Pacciano

Michele Pacciano

L'handicap è un dramma. Ma può anche diventare uno stimolo e una possibilità, uno sguardo diverso sul mondo. Proviamo ad andare oltre la rabbia e il piagnisteo. Capovolgiamo la prospettiva, guardiamo i problemi dall'interno, cerchiamo insieme le soluzioni.

Alex Zanardi e la lotta quotidiana

Forse ad una persona con disabilità, non interessa discutere dei massimi sistemi,  discettare  in astratto di diritti conquistati o negati, piuttosto, quello contro cui lottare,  è una pedana che non c'è, magari quando vai al barbiere,  e da solo non ci puoi entrare, oppure un frigorifero che non si apre, quando tu sei solo in casa; e hai sete.

Non si può discutere di disabilità, con la testa di un normodotato, ci sarà  sempre un particolare, una piccola cosa, che non hai considerato e che rischia di rivelarsi, invece, fondamentale.

 Ogni handicap è un microcosmo a sé, forse non un mondo a parte, ma un'isola nella corrente certamente sì.

La tecnologia, può aiutarci molto, ma il primo aiuto, come ci insegna Alex Zanardi, che adesso lotta tra la vita e la morte dopo essere stato un simbolo per tutti noi, deve venire da dentro, dalla capacità di vedere quello che abbiamo e non quello che abbiamo perduto.

  La lotta è sempre quotidiana, dove un normodotato vede un  pericolo, una persona con disabilità vede una sfida. 

Speriamo che per Alex Zanardi questa non sia l'ultima, ma la terza di una serie di sfide vinte. Dicendo altro,  si rischierebbe di fare retorica, nel mondo della disabilità anche questo è molto facile.

Ad Alex, credo, non piacerebbe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie