Sabato 20 Ottobre 2018 | 23:51

NEWS DALLA SEZIONE

Scoperta dal Noe di Lecce
Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

 
Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Nel Tarantino
S.G. Jonico, autocarro investe e uccide ciclista 80enne

San Giorgio Jonico, autocarro investe e uccide ciclista...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Lotta allo spaccio
Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un ca...

 
Il caso
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a gi...

 
Il siderurgico
Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori...

 
A Sava (TA)
Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per dr...

 
Sanità
Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

 
Nel Tarantino
Scarico di acque reflue a Martina Franca, sequestrato depuratore aziendale

Scarico di acque reflue a Martina Franca, sequestrato d...

 
Taranto
Staff al comune, 3 indagati per truffa e abuso d'ufficio

Staff al comune, 3 indagati per truffa e abuso d'uffici...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

a laterza

Stalking e abusi
arrestato un uomo

LATERZA (TARANTO) - Un 51enne di Laterza (Taranto) è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri per stalking e violenza sessuale, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Patrizia Todisco su richiesta del sostituto procuratore Rosalba Lopalco. Le indagini sono iniziate nel maggio dello scorso anno a seguito della denuncia presentata da una donna, che segnalava gli atti persecutori da parte del 51enne, il quale aveva la disponibilità di un locale ubicato nello stesso condominio di residenza della vittima. La donna in una circostanza era stata costretta dal conoscente a entrare in un locale e aveva subito molestie sessuali. Attualmente la vittima è sostenuta e monitorata da personale di un Cento Antiviolenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400