Domenica 02 Ottobre 2022 | 12:07

In Puglia e Basilicata

Il voto

Taranto, il sindaco Melucci batte Punzi ed è il nuovo presidente della Provincia

Taranto, il sindaco Melucci è il nuovo presidente della Provincia

Netta l'affermazione sul primo cittadino di Montemesola, candidato del centrodestra

18 Settembre 2022

Giacomo Rizzo

TARANTO - È il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci il nuovo presidente della Provincia. Netta l’affermazione sullo sfidante, il sindaco di Montemesola Ignazio Punzi (candidato del centrodestra). Essendo una elezione di secondo livello hanno espresso la loro preferenza i sindaci e i consiglieri comunali. Si è votato oggi dalle 8 alle 20 e subito dopo è avvenuto lo scrutinio delle schede. Il meccanismo del voto ponderato (99.873 quelli complessivamente disponibili) attribuiva un peso specifico maggiore alle preferenze espresse dai comuni più popolosi.

Si sono recati alle urne 345 amministratori su 457. Nello specifico 61.842 voti ponderati per Melucci (256 quelli netti) e 12379 voti ponderati per Punzi (77 le preferenze totali). Otto le schede bianche e quattro le nulle. Il voto della scheda viola riservata ad ogni consigliere di Taranto valeva 1.060. Come dato politico va rilevato che il primo cittadino ha avuto 2 schede viola in più della sua maggioranza consiliare. «Ringrazio tutti i colleghi sindaci e consiglieri comunali – ha dichiarato Melucci - che hanno creduto nel programma di "Ali e Radici per la Terra Ionica 2050", nel mio metodo di lavoro e nel ruolo del capoluogo. Per rilanciare l’Ente provinciale occorreranno pazienza e impegno, la chiarezza e concretezza dei progetti, una grande sinergia con la struttura amministrativa, la più ampia condivisione con il consiglio provinciale e la costante attenzione alle istanze di tutti i 29 comuni ionici».

Da questo momento, ha concluso il neo presidente, «siamo tutti insieme responsabilizzati perché la Provincia di Taranto recuperi l'autorevolezza che merita». Il commissario provinciale del Pd Antonio Misiani e i due sub commissari Anna Filippetti (che è anche consigliera provinciale) e Mattia Giorno in una nota hanno espresso «grande soddisfazione per l’elezione di Melucci».

«Melucci guiderà la Provincia senza percepire indennità. Questo spirito di abnegazione nei confronti dei cittadini e della sua terra per il nostro partito è motivo grande di apprezzamento e gratitudine» sottolinea la nota del Pd di Taranto. «Il Partito Democratico è orgoglioso di esprimere amministratori preparati e validi come Melucci che metterà al servizio di tutta la provincia il suo metodo di lavoro, già rivelatosi vincente per il capoluogo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725