Sabato 28 Novembre 2020 | 03:26

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

 
Buone notizie
Taranto, a 97 e 100 anni sconfiggono il Covid: la battaglia di una coppia di anziani

Taranto, a 97 e 100 anni sconfiggono il Covid: la battaglia di una coppia di anziani

 
il siderurgico
Ex Ilva, entra lo Stato, restano le polemiche

Ex Ilva, entra lo Stato, restano le polemiche

 
la sentenza
Sava, disabile vittima di baby gang: 2 giovani condannati a sette e sei anni di carcere

Sava, disabile vittima di baby gang: 2 giovani condannati a sette e sei anni di carcere

 
ambiente
Taranto ex Ilva, vittime emissioni nocive Acciaieria: 3 dipendenti fanno ricordo a Corte Strasburgo

Taranto ex Ilva, vittime emissioni nocive Acciaieria: 3 dipendenti ricorrono a Corte Strasburgo

 
la protesta
Grottaglie, domani sit in e 8 ore di sciopero davanti stabilimento Leonardo

Grottaglie, domani sit in e 8 ore di sciopero davanti stabilimento Leonardo

 
nel Tarantino
Coronavirus, a Martina Franca ordinanza del sindaco e coprifuoco alle 19

Coronavirus, a Martina Franca ordinanza del sindaco e coprifuoco alle 19

 
nel Tarantino
Manduria, chiusi due bar: ospitavano summit clan mafiosi

Manduria, chiusi due bar: ospitavano summit clan mafiosi

 
agricoltura
Taranto, crisi settore clementine: cambiamenti climatici hanno inciso sulla produzione

Taranto, crisi settore clementine: cambiamenti climatici hanno inciso sulla produzione

 
comunicazione
Taranto, emergenza Covid: Asl potenzia servizi informativi ai cittadini

Taranto, emergenza Covid: Asl potenzia servizi informativi ai cittadini

 
la protesta
Mittal Taranto, 2 ore di sciopero: presidio davanti direzione

Mittal Taranto, 2 ore di sciopero: presidio davanti direzione

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'aggressione
Mafia a Bari, picchiato il padre di un «pentito» del clan Palermiti

Mafia a Bari, spedizione punitiva contro il padre di un «pentito» del clan Palermiti

 
FoggiaIl caso
Mafia, salgono a 36 le misure interdittive a imprese nel Foggiano

Mafia, salgono a 36 le misure interdittive a imprese nel Foggiano

 
MateraIl caso
Covid 19, consiglio comunale a Matera: «Non depotenziare l'ospedale»

Covid 19, consiglio comunale a Matera: «Non depotenziare l'ospedale»

 
Leccea Lecce
Bellanova: «Ulivo è simbolo del Mediterraneo, bisogna rigenerare il paesaggio»

Bellanova: «Ulivo è simbolo del Mediterraneo, bisogna rigenerare il paesaggio»

 
PotenzaIl virus
Coronavirus in Basilicata, Bardi: «Misure prorogate fino al 3 dicembre»

Coronavirus in Basilicata, Bardi: «Misure prorogate fino al 3 dicembre»

 
TarantoIl video
Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

 
Brindisile indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
Batnella Bat
Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

 

i più letti

Ambiente

Taranto, il 28 ottobre al via udienza Tar per Dl Costa su prescrizioni Aia

In particolare ArcelorMittal contesta il Decreto del Ministro dell’Ambiente del 29 settembre 2020,

Conte: «Mittal chiede 5000 esuberi, inaccettabile». Governo disponibile a discutere immunità

TARANTO - E’ stata fissata il prossimo 28 ottobre l’udienza di discussione in camera di consiglio, davanti al Tar del Lazio, del ricorso con il quale ArcelorMittal ha impugnato il decreto con il quale il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha disposto la proroga del termine ultimo per la copertura dei nastri trasportatori (prescrizione n.6) del Siderurgico di Taranto al 30 aprile 2021, ma con una limitazione rispetto alle richieste dell’azienda che indicava 14 mesi a decorrere da maggio scorso (e quindi con un termine fissato al 31 luglio 2021). La fissazione è contenuta in un decreto monocratico a firma del presidente della Seconda sezione bis del tribunale amministrativo.
In particolare ArcelorMittal contesta il Decreto del Ministro dell’Ambiente del 29 settembre 2020, recante l’adozione «delle determinazioni motivate di conclusione della Conferenza di Servizi del 25 settembre 2020 per l’attuazione della prescrizione n. 6: interventi di chiusura nastri trasportatori per lo stabilimento siderurgico di interesse strategico nazionale Arcelormittal di Taranto (ex ILVA S.p.A.)», nonché verbali, note e pareri precedenti e successivi.
Nel decreto monocratico si dà atto della richiesta di ArcelorMittal volta ad ottenere l’abbreviazione dei termini per la fissazione della camera di consiglio, delle motivazioni della stessa e delle regioni di urgenza rappresentate «come connesse alla contrazione della produttività dello Stabilimento di Taranto discendente dai gravati provvedimenti e alla dedotta impossibilità tecnica di attuazione alle prescrizioni ivi contenute». Tutte ragioni, queste, ritenute «meritevoli di favorevole considerazione ed idonee a giustificare l'abbreviazione dei termini», con conseguente fissazione della camera di consiglio al 28 ottobre 2020 per la trattazione della misura cautelare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie