Lunedì 03 Agosto 2020 | 14:29

NEWS DALLA SEZIONE

orrore nel tarantino
Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

 
Obiettivo rinascita
Taranto e l'isola, una sfida che l'Ance vuole e deve vincere

Taranto e l'isola, una sfida che l'Ance vuole e deve vincere

 
il siderurgico
Taranto, ex Ilva, produzione ai minimi storici (e in 4mila a casa)

Taranto, produzione ex Ilva ai minimi storici (e in 4mila a casa)

 
Lavoro
Taranto, Arcelor Mittal da domani proroga Cigo per 8152 addetti

Taranto, Arcelor Mittal da domani proroga Cigo per 8152 addetti. Inps avvia ispezione

 
Covid 19
Castellaneta, il «buongiorno» del Clorophilla è senza mascherine e distanziamento

Castellaneta, il «buongiorno» del Clorophilla è senza mascherine e distanziamento

 
A S. Pietro in Bevagna
Taranto, occupazione abusiva delle spiagge: sequestrate sdraio e ombrelloni

Taranto, occupazione abusiva delle spiagge: sequestrate sdraio e ombrelloni

 
Mobilità
Taranto, Bike sharing: ecco tutte le tariffe

Taranto, bike sharing: ecco tutte le tariffe

 
TECNOLOGIA
Massafra, ecco l’app «InSpiaggia»

Massafra, ecco l’app «InSpiaggia»: dati e servizi sui tratti liberi di litorale

 
nel Tarantino
Statte, area confiscata alla mafia diventerà canile sanitario

Statte, area confiscata alla mafia diventerà canile sanitario

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
Tarantoorrore nel tarantino
Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

 
Brindisil'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 
BariFase 3
Un barese formerà i medici serbi

Un barese formerà i medici serbi per il trattamento del Coronavirus

 
Potenzala scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Leccenel leccese
Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

 

i più letti

Vino

Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

Regione Puglia accetta la richiesta del Consorzio di tutela

Il Primitivo di Manduriasbarca a Merano wine festival

TARANTO -  Stop per tre anni alla crescita dei vigneti a denominazione nel territorio del Primitivo di Manduria. La misura adottata è finalizzata a controllare l'offerta sul mercato e a mantenere la redditività del comparto. A darne notizia è il Consorzio di tutela dopo l’ok della Regione Puglia «alla richiesta del blocco totale della rivendicazione delle uve destinate a produrre Primitivo di Manduria dop nel prossimo triennio». «Il blocco dell’iscrizione di nuovi vigneti è previsto- precisa una nota nel dettaglio- per tre anni a partire dal 31 luglio 2020». «Una richiesta - dichiara Mauro di Maggio, presidente del Consorzio di Tutela - che abbiamo voluto per riequilibrare il mercato attraverso un maggiore controllo».

«Avendo ricevuto l’incarico Erga Omnes con le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione - aggiunge di Maggio - abbiamo deciso di non aumentare la superficie coltivata per mantenere stabilità sia dei prezzi sia degli standard qualitativi». «La situazione di mercato attualmente- conclude- non è critica, i prezzi sono stabili, tuttavia, in prospettiva, l'aumento dell’offerta va gestito per tutelare la remuneratività della filiera». E’ segnalato che «la denominazione Primitivo di Manduria dop è passata nelle ultime 4 campagne vitivinicole (2016, 2017, 2018 e 2019) da 3460 ettari a 4592 ettari con un aumento di oltre 30%». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie