Mercoledì 26 Febbraio 2020 | 13:56

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Taranto, fondi «green» dall'Ue per rilanciare l'ex Ilva

Taranto, fondi «green» dall'Ue per rilanciare l'ex Ilva

 
I controlli
Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

 
I dati
Vino, boom per primitivo di Manduria: nel 2019, prodotte 23mln di bottiglie

Vino, boom per primitivo di Manduria: nel 2019 prodotte 23mln di bottiglie

 
tragedia sfiorata
Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

Taranto Mittal, incendio divampa in Colata, il video inviato a Patuanelli

 
Ambiente
Mittal Taranto, qualità dell'aria ai Tamburi in aumento le emissioni inquinanti

Mittal Taranto, qualità dell'aria ai Tamburi in aumento le emissioni inquinanti

 
L'operazione
Taranto, rapinarono una banca: 2 pregiudicati in manette

Taranto, rapinarono una banca: 2 pregiudicati in manette

 
Bagno di folla
Taranto abbraccia Diodato, l'appello dei fan: «Aiutaci a fare rumore»

Taranto abbraccia Diodato, l'appello dei fan: «Aiutaci a fare rumore»

 
Il caso
Taranto, gira un video nel Pronto soccorso e dalla Asl parte la denuncia

Taranto, gira un video nel Pronto soccorso e dalla Asl parte la denuncia

 
La visita
Giochi Mediterraneo 2026, a Taranto il segretario Comitato internazionale

Giochi Mediterraneo 2026, a Taranto il segretario Comitato internazionale

 
l'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: premiato con attestato benemerenza dal Comune «Serve una rivoluzione»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza

Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza: ma niente tifosi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa decisione
Taranto, fondi «green» dall'Ue per rilanciare l'ex Ilva

Taranto, fondi «green» dall'Ue per rilanciare l'ex Ilva

 
Barila decisione
Coronavirus, Bari sospesi tirocini per studenti di Medicina

Coronavirus, Bari sospesi tirocini per studenti di Medicina

 
Potenzail furto
Potenza, ruba oggetti sacri in chiesa, arrestato 36enne

Potenza, ruba oggetti sacri in chiesa, arrestato 36enne

 
MateraIl recupero
Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

Matera, ritrovato senza vita nella Gravina il corpo di Giovanni Montesano

 
BatPrevenzione
Coronavirus, Bat, «nessuna emergenza sanitaria ma stato di allerta»

Coronavirus, Bat, «nessuna emergenza sanitaria ma stato di allerta»

 
Lecce“Final Blow”
Lecce, associazione mafiosa dedita allo spaccio e gioco d'azzardo: 70 arresti

Lecce, associazione mafiosa dedita a spaccio, armi e gioco d'azzardo: 69 arresti VD

 
FoggiaLe ordinanze
Foggia, incendiarono mezzi raccolta rifiuti, arresti nella notte

Foggia, incendiarono mezzi raccolta rifiuti, 2 arresti nella notte

 
BrindisiL'indagine
Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

 

i più letti

Il caso

Ginosa, migranti sfruttati nei campi: un arresto per caporalato

In manette un 39enne tunisino

Sfruttamento nei campipreso «caporale» bulgaro

TARANTO - Un 39enne tunisino è stato posto agli arresti domiciliari da carabinieri di Taranto per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro quale soggetto «intermediario-caporale». L’uomo avrebbe sfruttato cinque braccianti, di cui due originari del Niger regolarmente assunti e tre originari del Mali senza permesso di soggiorno che lavoravano 'in nero, per la raccolta di pomodori in un terreno di contrada Passo Giacobbe, a Ginosa, di proprietà di un 58nne di Laterza, denunciato in stato di libertà per gli stessi reati.

Secondo l’accusa, i braccianti lavoravano per 10-12 ore al giorno con una retribuzione inferiore a quanto previsto dalle disposizioni vigenti, in precarie condizioni igieniche, in violazione alle norme contrattuali di salute e sicurezza sul lavoro. Al proprietario del terreno sono state contestate violazioni amministrative per 38mila euro e comminate ammende per circa 36mila euro con la sospensione dell’attività imprenditoriale. I cittadini del Mali senza permesso di soggiorno sono stati condotti nell’Ufficio Stranieri della Questura di Taranto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie