Domenica 17 Novembre 2019 | 03:19

NEWS DALLA SEZIONE

Il siderurgico
Caso Mittal, Peacelink Taranto: «Aiuti Stato vietati, sì a riconversione»

Caso Mittal, Peacelink Taranto: «Aiuti Stato vietati, sì a riconversione»

 
Sul lavoro
Grottaglie, infortunio alla Leonardo: operaio con trapano si ferisce alla mano

Grottaglie, infortunio alla Leonardo: operaio con trapano si ferisce alla mano

 
Social news
Ex Ilva, «Sono di Taranto e per tutta la vita ho visto gente morire di tumore»: il post diventa virale

Ex Ilva, «Sono di Taranto e per tutta la vita ho visto gente morire di tumore»: il post diventa virale

 
Il caso
Taranto, in fiamme un'ambulanza della Croce Rossa in servizio 118

Taranto, in fiamme un'ambulanza della Croce Rossa in servizio 118

 
L'intervista
Mittal, parla Pertosa, fondatore gruppo Angel: «Contratto scritto male, e il profitto non è tutto»

Mittal, parla Pertosa, fondatore gruppo Angel: «Contratto scritto male, e il profitto non è tutto»

 
Il siderurgico
Mittal: «Via da Taranto il 4 dicembre». Morselli: «Senza scudo non si va avanti». Procura Milano apre inchiesta

Mittal, pm Taranto apre indagine contro ignoti. Sindacati: «Non fermeremo centrali». Lunedì consiglio fabbrica

 
Cinema
Six Underground: ecco la locandina del film Netflix girato a Taranto

Six Underground: ecco la locandina del film Netflix girato a Taranto

 
il siderurgico
ArcelorMittal lascia l'Ilva, la Procura di Milano apre un'inchiesta

ArcelorMittal lascia l'Ilva, la Procura di Milano apre un'inchiesta. I commissari presentano ricorso

 
le dichiarazioni
Taranto, parla la pediatra: «È un infanticidio: sono 25 anni che vedo i bambini ammalarsi»

Taranto, parla la pediatra: «È un infanticidio: sono 25 anni che vedo i bambini ammalarsi»

 
nel Tarantino
Sava, i bulli: «Nessuna minaccia. L'anziano ci dava soldi perché eravamo amici»

Sava, i bulli: «Nessuna minaccia. L'anziano ci dava soldi perché eravamo amici»

 

Il Biancorosso

verso il match
Bari, Sigarini ricorda la trasferta a Pagani

Bari, Sigarini ricorda la trasferta a Pagani

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Caso Mittal, Peacelink Taranto: «Aiuti Stato vietati, sì a riconversione»

Caso Mittal, Peacelink Taranto: «Aiuti Stato vietati, sì a riconversione»

 
BariIl caso
Bari, venditore abusivo aggredisce agenti: arrestato

Bari, venditore abusivo aggredisce agenti: arrestato

 
Foggianel Foggiano
Lucera, figlio disabile escluso da corso di nuoto a scuola: mamma denuncia

Lucera, figlio disabile escluso da corso di nuoto a scuola: mamma denuncia

 
LecceL'appuntamento
Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

 
Materaconta dei danni
Maltempo, serve un piano straordinario per Metaponto

Maltempo, serve un piano straordinario per Metaponto

 
BrindisiNel Brindisino
Oria, rifiuta il test antidroga e ha eroina negli slip: denunciata una 31enne

Oria, rifiuta il test antidroga e ha eroina negli slip: denunciata una 31enne

 
BatLa sentenza
Giro di droga ad Andria: 23 condanne, confiscati campi da calcio e case

Giro di droga ad Andria: 23 condanne, confiscati campi da calcio e case

 
Potenzal'indagine
Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

 

i più letti

Degrado in città

Taranto, la bellezza fa rima con monnezza: statua abbandonata vicino al MarTa

La statua è risultata essere solo una riproduzione che qualche incivile ha lasciato per strada dopo aver ripulito il terrazzo o il giardino

Taranto, la bellezza fa rima con monnezza: statua abbandonata vicino al MarTa

TARANTO - Davanti ai cassonetti dell’Amiu - purtroppo - siamo abituati a vedere pattume di ogni genere, ma questa onestamente ci mancava. L’altra notte, complice il buio, qualcuno ha pensato bene di disfarsi nientemeno che di una statua di gesso raffigurante una dea a dimensione naturale. Grande è stata la sorpresa dei passanti in piazza Garibaldi. Abbandonata ad un tiro di schioppo dalla facciata monumentale del Museo archeologico MarTa, la dea dalle fattezze classiche ha incuriosito tutti. decine gli scatti da ogni angolazione che la ritraggono sono stati postati sui social e, in breve, sono diventati virali. ha lasciato tanti passanti sorpresi.

Il teatrino è andato avanti fino all’arrivo in piazza Garibaldi degli agenti della polizia locale che l’hanno fotografata e segnalata alla Soprintendenza. La direttrice del MarTa, Eva Degl’Innocenti ha fugato ogni dubbio. La statua è risultata essere solo una riproduzione che qualche incivile ha lasciato per strada dopo aver ripulito il terrazzo o il giardino. All’Amiu è toccato rimuoverla e smaltirla come un qualunque rifiuto ingombrante. Bellezza, del resto, fa rima con monnezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie