Giovedì 23 Gennaio 2020 | 09:21

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisisulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Auto esce fuori strada e finisce contro alberi: grave 18enne di Ostuni

 
Tarantoi fatti a dicembre scorso
Preparavano scontri con la curva del Taranto: 66 Daspo a tifosi della Nocerina

Preparavano scontri con la curva del Taranto: 66 Daspo a tifosi della Nocerina

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

I rinforzi

Foggia, per difesa e attacco
ecco Calabresi e Duhamel

Foggia, per difesa e attaccoecco Calabresi e Duhamel

Foto Maizzi

FOGGIA - Un rinforzo per la difesa ed uno per l’attacco, oggi il Foggia ha presentato il centrale Arturo Calabresi e la punta Mathieu Duhamel. Un innesto per schermare la porta, l’altro per aumentare il peso, in zona-gol, della prima linea. Classe ‘96, romano, cresciuto nelle giovanili della Roma, Calabresi approda al Foggia, dal club giallorosso, in prestito secco fino al termine di questa stagione. «Sono felice di essere qui, il Foggia è un club ambizioso e che ha una tifoseria molto calda - ha dichiarato il nuovo centrale rossonero -. Ringrazio la società per aver creduto in me. Ho cominciato subito gli allenamenti con i nuovi compagni. Fisicamente sto bene: se il mister lo riterrà opportuno, non avrò problemi ad esordire sabato prossimo a Chiavari, contro l’Entella».

Trentatré anni, francese, Duhamel è alla prima esperienza in Italia: ex Metz, Caen, Le Havre, Quevilly, in Francia ha segnato più di 100 gol. Avevo voglia di provare una nuova esperienza, il progetto del Foggia mi è sembrato interessante e così non ci ho pensato due volte ad accettare - ha raccontato l’attaccante transalpino, classe ‘84, che è solito esultare, dopo ogni gol, mimando, come faceva Montella, l’aeroplano -. Il d.s. Nember mi seguiva da quando era al Chievo e io giocavo nel Caen. Mi adatto a giocare in tutti i moduli e in tutte le posizioni dell’attacco. Sono curioso di misurarmi con il campionato italiano di B, che mi sembra molto più tattico di quello francese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie