Domenica 20 Settembre 2020 | 15:53

NEWS DALLA SEZIONE

Sport
Ruvo, il calcio a 5 parla pugliese. Bellarte è il nuovo Ct azzurro

Il calcio a 5 parla pugliese. Bellarte è il nuovo ct azzurro

 
Sport
Canoa, la 16enne barese Corsini (Barion) è campionessa di fondo agli assoluti

Canoa, la 16enne barese Corsini (Barion) è campionessa di fondo agli assoluti

 
L'INTERVISTA
Blengini: «Sappiamo costruire pallavolisti. l’Under 18 di Fanizza ha qualità tecniche»

Blengini: «Sappiamo costruire pallavolisti. l’Under 18 di Fanizza ha qualità tecniche»

 
Il caso
Bari, Aurelio De Laurentiis positivo al tampone per il covid

Bari, Aurelio De Laurentiis positivo al tampone per il covid, il figlio: «Nessun contatto dal 23 agosto»

 
SOLIDARIETÀ
Barletta Calcio devolve parte degli incassi a Unitalsi per progetti sul territorio

Barletta Calcio devolve parte degli incassi a Unitalsi per progetti sul territorio

 
Calciomercato
Lecce, è fatta per Paganini: ingaggiato l'ex Frosinone

Lecce, è fatta per Paganini: ingaggiato l'ex Frosinone

 
LA CONFESSIONE
«10mila euro in busta» così il Bitonto ha venduto la partita col Picerno»

«10mila euro in busta» così il Bitonto ha venduto la partita col Picerno

 
Volley
Pallavolo, Europei Under 18: l'esordio dell'Italia con la Turchia

Pallavolo, Europei Under 18: l'esordio dell'Italia con la Turchia

 
Calcio
Combine Bitonto Picerno, i legali del club pugliese impugneranno sanzione

Combine Bitonto Picerno, i legali del club pugliese impugneranno sanzione

 
CALCIO
Caputo: questa convocazione la dedico alla mia Altamura

Caputo: «Questa convocazione in Nazionale la dedico alla mia Altamura»

 
Coronavirus
Lecce calcio, Brayan Vera positivo anche al secondo tampone

Lecce calcio, Brayan Vera positivo anche al secondo tampone

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa sentenza
Foggia casa a luci rosse : 8 condanne tra proprietari ed i "gestori"

Foggia casa a luci rosse : 8 condanne tra proprietari e «gestori»

 
BrindisiMalavita
Francavilla, la casa bazar delle droghe

Francavilla, scoperta casa «bazar» delle droghe: 4 in manette

 
LecceControlli dei CC
Lecce, blitz in 11 aziende: irregolari 36 operai su 49

Lecce, blitz in 11 aziende: irregolari 36 operai su 49

 
TarantoRiciclaggio
Taranto, auto di lusso sequestrata dalla stradale

Taranto, auto di lusso sequestrata dalla Polstrada

 
PotenzaLa pena inflitta
Stupro a S. Valentino condannato 36enne di Abriola a 6 anni e 6 mesi

Abriola, stupro di S. Valentino: condannato 36enne a 6 anni e 6 mesi

 
BatElezioni 2020
Bisceglie, ministro Boccia vota nella scuola elementare Cosmai

Bisceglie, ministro Boccia vota alla Cosmai

 

i più letti

Calcio

Il Bitonto conquista la C i tifosi e la città in festa, Rossiello «Vittoria straordinaria»

Con indubbio merito se si considera che i record sciorinati dalla compagine neroverde fino al momento dell’interruzione causa Covid-19 erano impressionanti

Bitonto esulta. Rossiello «Vittoria straordinaria»

BITONTO-  Il tanto atteso consiglio federale di ieri ha emesso il verdetto che tanti in città sognavano, col fiato più o meno sospeso, da giorni. Le prime degli otto gironi della D vengono promosse e, quindi, Bitonto approda finalmente in Serie C. Con indubbio merito, peraltro, se si considera che i record sciorinati dalla compagine neroverde fino al momento dell’interruzione causa Covid-19 erano impressionanti: capolista da ottobre, miglior difesa, miglior attacco, insieme il capocannoniere (il bomber prolifico Patierno) e il portiere più imbattuto (il giovane Antonio Figliola). 

Ed è per questo che è raggiante di felicità il presidente che ha riscritto la storia del pallone cittadino, Francesco Rossiello: «Una gioia indescrivibile, ma pure una grande soddisfazione. Siamo fieri di quel che abbiamo realizzato. Non piove dal cielo questa promozione, ma è frutto di un impegno costante e straordinario che ha visto tutti quanti impegnati per raggiungere questo traguardo così importante. E ad ognuno di loro va tutta la mia gratitudine. Certo, ora è il momento di festeggiare ed è giusto che sia così, ma abbiamo già il dovere di iniziare a lavorare per la prossima stagione, perché abbiamo intenzione di dimostrare che non vogliamo essere delle comparse. Anzi, dobbiamo già volgerci di slancio verso palcoscenici ancor più prestigiosi. Non siamo di passaggio fra i Pro, che sia ben chiaro».

È letteralmente scatenato il patron dei leoncelli: «Per essere subito protagonisti, faremo di tutto per trattenere i nostri pezzi pregiato, i protagonisti di questa annata trionfale, e rinforzeremo la rosa con cavalli di razza, giocatori esperti della categoria che ci permettano di disputare un campionato più che dignitoso. Abbiamo confermato già mister Roberto Taurino, che tanto bene ha fatto quest’anno e che personalmente considero una scommessa vinta». Inchiodato sulla panca l’alchimista salentino, che ha fatto della sua squadra una macchina di grande bellezza, per districarsi nel mercato dei professionisti si vocifera che si stia pensando all’ex Cerignola Alessandro degli Esposti. Nulla di ufficiale, ma il numero uno bitontino né smentisce né conferma: «Certo, è un profilo molto interessante che ci può aiutare a capire ulteriormente caratteristiche e difficoltà di questo torneo, che è decisamente un altro pianeta. Staremo a vedere».

Frattanto, i tifosi hanno pavesato di drappi neri e verdi le strade e aspettano novità circa l’adeguamento dello stadio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie