Venerdì 15 Novembre 2019 | 03:51

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Da Castellana al sogno olimpico: Laporta è la nuova stella del golf italiano

Da Castellana al sogno olimpico: Laporta è la nuova stella del golf

 
Dopo 27 tornei
Golf, il pugliese Laporta re del Challenge tour 2019

Golf, il pugliese Laporta re del Challenge tour 2019

 
L'intervista
Luna Rossa: tutto pronto per l'America's Cup, nel team c'è anche il barese Fabrizio Lisco

Luna Rossa: tutto pronto per l'America's Cup, nel team c'è anche il barese Fabrizio Lisco

 
Il caso
Bari, calunniò maestro di pugilato: a processo ex presidente Coni Sannicandro

Bari, calunniò maestro di pugilato: a processo ex presidente Coni Sannicandro

 
la curiosità
Bitonto inespugnabile: ha la difesa più forte d'Europa

Bitonto inespugnabile: ha la difesa più forte d'Europa

 
Il caso
Razzismo contro Balotelli, la solidarietà del Lecce in un tweet

Razzismo contro Balotelli, la solidarietà del Lecce in un tweet

 
Domenica sportiva
Serie C, Monopoli batte il Rende 2-1. Pareggio per il V. Francavilla, sconfitte Potenza e Bisceglie

Serie C, Monopoli batte il Rende 2-1. Pareggio per il V. Francavilla, sconfitte Potenza e Bisceglie

 
Serie A
Lecce-Sassuolo 2-2, Berardi firma il pari al Via del Mare

Lecce-Sassuolo 2-2, Berardi firma il pari al Via del Mare

 
L'intervista
Il ruggito di Leone: a Tokyo atletica di Puglia in vetrina

Il ruggito di Leone: a Tokyo atletica di Puglia in vetrina

 
A Bari
Taekwondo, il 19enne brindisino Dell'Aquila campione europeo a Bari

Taekwondo, il 19enne di Mesagne Dell'Aquila è campione europeo

 
sport
Bari capitale Europea del taekwondo: via ai campionati

Bari capitale Europea del taekwondo: via ai campionati

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'indagine del 2015
Minacce a testimoni, condannati due ex pm di Trani Ruggiero e Pesce

Minacce a testimoni, condannati due ex pm di Trani Ruggiero e Pesce

 
MateraIl ritrovamento
Metaponto, cc scoprono discarica a cielo aperto: messa in sicurezza

Metaponto, cc scoprono discarica a cielo aperto: messa in sicurezza

 
TarantoLa polemica
Ex Ilva, bufera sulla Bellanova e il quadro abbandonato a Taranto: «Un errore»

Ex Ilva, bufera sulla Bellanova e il quadro abbandonato a Taranto: «Un errore»

 
LecceIl caso
Galatina, imprenditore agricolo spara a operaio e lo ferisce al volto

Galatina, imprenditore agricolo spara a operaio e lo ferisce al volto

 
BariLa sentenza
Santeramo, anziana uccisa e derubata, ribaltone in appello: condannata la badante

Santeramo, anziana uccisa e derubata, ribaltone in appello: condannata a 21 anni la badante

 
FoggiaA poggio imperiale
Foggia, anziani picchiati con mazze e rapinati in casa per 200 euro

Foggia, anziani picchiati con mazze e rapinati in casa per 200 euro

 
BrindisiAgricoltura
Brindisi, nasce la Banca della Terra per i giovani che vogliono fare i contadini

Brindisi, nasce la Banca della Terra per i giovani che vogliono fare i contadini

 
PotenzaLa città che cambia
Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

 

i più letti

Il caso

Via del Mare, amichevole Lecce-Cosenza 2-1: primo gol di Babacar

Frizzante amichevole al Via del Mare tra Lecce e Cosenza terminata 2-1 per i giallorossi

Lo stadio di Via del Mare di Lecce

LECCE - Frizzante amichevole al Via del Mare tra Lecce e Cosenza terminata 2-1 per i giallorossi, con una girandola di sostituzioni che hanno comunque contribuito a mantenere alto il ritmo della gara. Il Lecce passa in vantaggiato allo scadere del primo tempo con un preciso colpo di testa (45') di Babacar, il Cosenza trova il pari nella ripresa (8') con Trovato, con una prepotente conclusione dal limite dell’area. Ci pensa capitano Mancosu (46') a chiudere i conti, con un chirurgico sinistro da appena dentro l’area, proprio in pieno tempo di recupero.

È un Lecce mascherato quello schierato dal tecnico Fabio Liverani, che tiene a riposo Falco, Lapadula e Tachsidis, deve fare a meno dei nazionali Benzar e Majer, e propone in attacco dal primo minuto il nuovo acquisto Babacar in coppia con Farias. In panchina alcuni ragazzi della Primavera, assieme ad Imbula. Tutti attendono Babacar ed il nuovo bomber giallorosso, utilizzato solo nella prima parte di gara, non tradisce le attese. Corre, lotta su ogni pallone, si dimena, voglioso di diventare da subito protagonista. Prima si divora letteralmente una rete solo davanti al portiere calabrese, poi con una precisa inzuccata, proprio in chiusura di prima frazione, sblocca una gara che scivola via stancamente. Nella ripresa le prevedibili girandole di sostituzioni e spazio per tutti su entrambi i fronti. Esordio in maglia giallorossa per il centrocampista Imbula, schierato a metà della ripresa, costretto ad uscire anzitempo per una contusione al fianco destro. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie