Venerdì 23 Agosto 2019 | 17:23

NEWS DALLA SEZIONE

Il match
Raffo Cup a Taranto, blackout allo stadio e la curva si accende con i cell

Raffo Cup a Taranto, blackout allo stadio: curva illuminata con i cell

 
L'incidente
Ciclismo, il lucano Pozzovivo investito da un'auto: varie fratture agli arti

Ciclismo, Pozzovivo investito: «Hanno messo fine alla mia carriera»

 
il preolimpico
Bari, Italvolley da batticuore: batte 3-2 l'Australia. Ora tocca all'armata serba

Bari, Italvolley da batticuore: batte 3-2 l'Australia. Ora tocca all'armata serba

 
Qualificazioni
Italvolley show, a Bari parte col piede giusto: battuto il Camerun

Italvolley show, a Bari parte col piede giusto: battuto il Camerun

 
La storia
Da Catalina a Los Angeles a nuoto per 36 km di notte: la sfida del pugliese Di Pierro

Da Catalina a Los Angeles a nuoto per 36 km di notte: la sfida del pugliese Di Pierro

 
La storia
Nuoto, Gargano 2000 in missione: a Mondiali ed Europei 2 campioni disabili

Nuoto, Gargano 2000 in missione: a Mondiali ed Europei 2 campioni disabili

 
Calcio
Bari, sposini si abbonano nel giorno del matrimonio. Arriva in prestito Ferrari

Bari, sposini si abbonano nel giorno del matrimonio. Arriva Ferrari

 
La decisione
Calcio femminile, è ufficiale: la Pink Bari ripescata in Serie A

Calcio femminile, è ufficiale: la Pink Bari ripescata in Serie A

 
La bimba d'argento del nuoto
Benny Pilato torna a casa: tanti i fan ad accoglierla in aeroporto a Brindisi

Benny Pilato torna a casa: tanti i fan ad accoglierla in aeroporto a Brindisi

 
La nuotatrice tarantina
Mondiali nuoto, Benny Pilato da record: a 14 anni è medaglia d'argento nei 50 rana

Mondiali nuoto, super Benny Pilato: a 14 anni è argento nei 50 rana

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'operazione della Gdf
Bari, 6mila paia di scarpe contraffatte dalla Grecia: sequestro al Porto

Bari, 6mila paia di scarpe contraffatte dalla Grecia: sequestro al Porto

 
TarantoIl caso
ArcelorMittal, Usb proclama sciopero: «ci sono microchip nelle tute»

ArcelorMittal, Usb proclama sciopero: «ci sono microchip nelle tute»

 
BatIl caso
Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

 
LecceLa decisione
Nardò, sindaco vieta pesca e balneazione alla Palude del Capitano

Nardò, «troppi turisti» e il sindaco vieta i bagni alla Palude del Capitano

 
FoggiaLotta alla droga
Trinitapoli, beccati 92 pacchi di cannabis light, ma in realtà era marijuana illegale

Trinitapoli, beccati con 92 pacchi di finta-cannabis light: arrestati in 2

 
HomeSulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 
PotenzaLa protesta
Venosa, disabile si incatena in Comune: «Voglio che mi ridiano il cane»

Venosa, disabile si incatena in Comune: «Voglio che mi ridiano il cane»

 
MateraIl sogno
Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

 

i più letti

il più giovane in finale

Mondiali di nuoto, il barese Marco de Tullio: è quinto nei 400 stile libero

Il 19enne barese si piazza al quinto posto nella finale mondiale dei 400 stile libero, frantumando (di quasi 4 secondi) il tempo che ad ottobre gli valse l’argento a Buenos Aires alle Olimpiadi giovanili

Mondiali di nuoto, il barese Marco de Tullio: è quinto nei 400 stile libero

BARI - Quinto all’esordio in un Mondiale, il più giovane partecipante alla finale, col personale di 3’44’’86. Che altro dire. Strepitoso Marco De Tullio a Gwangiu dietro i migliori al mondo. Il 19enne barese si piazza al quinto posto nella finale mondiale dei 400 stile libero, frantumando (di quasi 4 secondi) il tempo che ad ottobre gli valse l’argento a Buenos Aires alle Olimpiadi giovanili.

Dopo il settimo tempo (3’45’’99) delle batterie di qualificazione del mattino (le tre di notte in Italia) il talento di Bari, cresciuto a Bitonto in casa Sport Project, si è migliorato ancora nuotando una gara perfetta con una freddezza e lucidità da campione consumato. «Sono soddisfatto – dice De Tullio alla Gazzetta -, gareggiare con i più forti al mondo mi ha dato una grande carica. Non mi aspettavo tutto questo prima di partire. A chi dedico questo risultato? È un risultato importante, ma non credo sia così grande, in fondo non ho vinto nessuna medaglia, ma l’importante ora è lavorare per ottenere un risultato così prezioso da dedicarlo a qualcuno».

Da qualche mese De Tullio si è trasferito a Ostia con il gruppo di Stefano Morini, ma la sua vera famiglia è a Bitonto, dove non stanno nella pelle: «Ha fatto una gara fantastica – dice Daniele Borace, il tecnico 28enne che lo ha cresciuto, in questi giorni a Baku con il fratello di Marco, Luca, impegnato con la spedizione Nazionale al Festival Olimpico Giovanile –Un orgoglio per noi della Sport Project. È un’emozione unica per me. E’ solo l’inizio, ne sono convinto». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie