Venerdì 19 Luglio 2019 | 23:02

NEWS DALLA SEZIONE

LA CURIOSITA'
Taranto e i Giochi del Mediterraneola clip ufficiale della candidatura jonica

Taranto e i Giochi del Mediterraneo
la clip ufficiale della candidatura jonica

 
L'amichevole
Calcio, pareggio senza reti tra Bari e Fiorentina Primavera

Calcio, pareggio senza reti tra Bari e Fiorentina Primavera

 
La storia
Nuoto, 21enne autistico tarantino è medaglia d’oro nello stile libero

Nuoto, 21enne autistico tarantino è medaglia d’oro nello stile libero

 
Calciomercato
Bari calcio, ingaggiati Antenucci e Kuspiz: nell'aria c'è il ritorno di Ranocchia

Bari calcio, ingaggiati Antenucci e Kuspiz: nell'aria il ritorno di Ranocchia

 
L'impresa in Russia
Parabita, Erika Gaetani nuota nell’oro: è campionessa europea

Parabita, Erika Gaetani nuota nell’oro: è campionessa europea

 
Tennis
Wimbledon, finisce il sogno di Fabbiano, Djokovic avanza

Wimbledon, finisce il sogno di Fabbiano, Djokovic avanza

 
Le convocazioni
Scherma, ai mondiali di Budapest due pugliesi e una lucana

Scherma, ai mondiali di Budapest due pugliesi e una lucana

 
Tennis
Wimbledon, Fabbiano stende Karlovic in 5 set: è al terzo turno

Wimbledon, Fabbiano stende Karlovic in 5 set: è al terzo turno

 
Il caso
Calcio femminile: la Pink Bari pronta al ripescaggio in Serie A

Calcio femminile: la Pink Bari pronta al ripescaggio in Serie A

 
Wimbledon
Tennis, l'impresa del pugliese Fabbiano: batte il numero 6 al mondo

Tennis, l'impresa del pugliese Fabbiano: batte il numero 6 al mondo Foto

 
Doppia festa
Tennis, Lecce e Bari promosse in serie A2 maschile

Tennis, Lecce e Bari promosse in serie A2 maschile

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

In Bulgaria

Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

Un tris di medaglie internazionali e buoni risultati dal trofeo Settecolli di Roma

Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

BARI - Un tris di medaglie internazionali e buoni risultati dal trofeo Settecolli di Roma. È stato un week end ricco di risultati per gli atleti baresi.

Su tutti brilla Christian Dentico, 16enne del Cus Bari, che alla Mediterranean Cup (Coppa Comen) ha conquistato un bronzo nei 50 stile libero e due ori nella staffetta 4x100 stile e nella mistaffetta 4x50 stile. Per l’atleta, allenato dal tecnico Dario Giannone, che è alla seconda partecipazione al prestigioso trofeo di Bulgaria con la nazionale italiana giovanile, si tratta di un risultato davvero importante che premia l’ottimo lavoro di tutta la squadra biancorossa. Anche un anno fa il giovane cussino andò a medaglia con un bronzo individuale e un oro di staffetta. Da segnalare, inoltre, che nei 100 stile, Dentico ha stabilito il nuovo record regionale di categoria Ragazzi (52’’66) piazzandosi al settimo posto in finale.

Per il Cus le soddisfazioni non finiscono qui. Alla 56ma edizione del trofeo Settecolli di Roma, ottima prestazione per Manuela Mendolocchio che si è piazzata quarta nella finale B dei 200 rana con il tempo di 2’3’’40. Manuela che studia in California e ha il doppio tesseramento italo americano è stata la prima atleta italiana della finale.
Per quanto riguarda i baresi al Settecolli si segnalano il quinto posto nella finale B dei 200 rana di Andrea Castello (ex Payton Bari, oggi tesserato il De Akker team di Bologna dove vive e studia all’Università). A proposito di Payton, allo Stadio del nuoto di Roma c’erano anche, per la squadra biancoverde, Alessandro Losappio, Adriana Compierchio, Nicolò Capurso, Francesca Miolla e Mattia De Serio. Hanno nuotato inoltre Ginevra Masciopinto della Fimco Sport e Luca De Tullio (Sport Project). Non ha gareggiato invece suo fratello Marco (che volerà in Corea per i Mondiali) bloccato da un virus intestinale. In acqua infine anche Lucrezia Napolitano della Netium Giovinazzo, guidata da Raffaele Girardi. La compagna di squadra di Elena Di Liddo (medaglia di argento per un centesimo alle spalle Ilaria Bianchi nei 100 farfalla) ha nuotato i 100 e 200 stile libero. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie