Giovedì 27 Giugno 2019 | 08:37

NEWS DALLA SEZIONE

In Bulgaria
Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

 
LA MANIFESTAZIONE
Bari, i Veterani dello sportpremiano gli atleti dell'anno

Bari, i Veterani dello sport premiano gli atleti dell'anno

 
CANOTTAGGIO
Barion, 44 medaglie a Seniseun bottino ricchissimo in Basilicata

Barion, 44 medaglie a Senise: bottino ricchissimo in Basilicata

 
Sport
Volley, nazionale femminile sorde è oro agli Europei: tra loro una tarantina

Volley, nazionale femminile sorde è oro agli Europei: tra loro una tarantina

 
Serie c
Crisi del Matera calcio, l'appello del Comune: «Salviamo la squadra»

Crisi del Matera calcio, l'appello del Comune: «Salviamo la squadra»

 
Serie A
Calcio a 5 femminile, la Salinis vince il match ball scudetto

Calcio a 5 femminile, la Salinis vince il match ball scudetto

 
L'evento
Sportivity, a Gravina lo sport è senza barriere

Sportivity, a Gravina lo sport è senza barriere

 
serie c
Calcio, il Potenza conferma allenatore Raffaele

Calcio, il Potenza conferma allenatore Raffaele

 
SERIE C
Quasi definita griglia partenzaIncertezza per Trapani e Bisceglie

Quasi definita griglia partenza
Incertezza per Trapani e Bisceglie

 
La gara
Red Bull Cliff diving, tutta Polignano con il naso all’insù

Red Bull Cliff diving, tutta Polignano con il naso all’insù

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariNei pressi del San Nicola
Bari, 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è in coma

Bari, una 59enne travolta mentre va al concerto: perde una gamba, è grave

 
LecceIl caso
Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

 
FoggiaLa tragedia
Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

 
Potenza Graduation day Unibas
Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, a settembre si chiude»E intanto parte il Cig per 1400 operai

Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, il 6 settembre si chiude». Di Maio: no a ricatti. Salvini: no chiusura

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 
MateraGiustizia
Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

 
BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 

i più letti

La cerimonia

La curva Nord dello stadio di Lecce intitolata a 2 calciatori morti in un incidente

La manifestazione si terrà sabato 1 dicembre ed è dedicata a Michele Lorusso e Ciro Pezzella, i due calciatori morti il 2 dicembre 1983 nei pressi di Mola di Bari

La curva Nord dello stadio di Lecce intitolata a 2 calciatori morti in un incidente

LECCE - Sabato prossimo, 1 dicembre, la Curva Nord dello Stadio comunale «Ettore Giardiniero» di Lecce sarà intitolata a Michele Lorusso e Ciro Pezzella, i due calciatori morti in un incidente stradale il 2 dicembre 1983 nei pressi di Mola di Bari. Alla cerimonia nel corso della quale verrà scoperta la targa ricordo, prenderanno parte il sindaco Carlo Salvemini, il vicesindaco Alessandro Delli Noci, il presidente dell’Unione Sportiva Lecce Saverio Sticchi Damiani e i familiari di Lorusso e Pezzella.

L’intitolazione si tiene alla vigilia del trentacinquesimo anniversario della scomparsa dei due atleti furono coinvolti in uno scontro mentre si recavano a bordo della propria auto alla stazione ferroviaria del capoluogo regionale, dalla quale avrebbero raggiunto in treno i compagni a Varese, dove era in programma la partita del Lecce.

L’intitolazione della Curva Nord a Lorusso e Pezzella trova origine in una mozione del consigliere comunale Gabriele Molendini votata all’unanimità in Consiglio comunale nel dicembre del 2017. Da quell'atto, dopo il parere favorevole della commissione toponomastica, è scaturita la delibera di Giunta comunale, presentata dall’assessore all’Edilizia Sportiva Alessandro Delli Noci, con la quale si è proceduto all’intitolazione.

«Lorusso e Pezzella - viene sottolineato in una nota del Comune - sono considerati dai tifosi della squadra salentina delle vere e proprie «bandiere» (Michele Lorusso è ad oggi il calciatore che ha vestito più volte la maglia del Lecce con 418 presenze) e per la comunità tutta un elemento aggregante attorno ai valori dello sport».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie