Lunedì 30 Marzo 2020 | 13:03

NEWS DALLA SEZIONE

EMERGENZA CORONAVIRUS
Bari ospiterà uno dei depositi militariper la distribuzione del materiale sanitario

Bari ospiterà uno dei depositi militari
per la distribuzione del materiale sanitario

 
L'esibizione
Bari,il Maestro Marco Misciagna, volontario del Corpo Militare CRI, suona l’Inno di Mameli

Bari,il Maestro Marco Misciagna, volontario del Corpo Militare CRI, suona l’Inno di Mameli

 
AERONAUTICA MILITARE
Conclusa l'esercitazione Red Flagtornano in Puglia uomini e mezzi

Conclusa l'esercitazione Red Flag
tornano in Puglia uomini e mezzi

 
SANITA' MILITARE
Il barese Sebastiani capo task forcemobilitata contro il coronavirus

Il barese Sebastiani capo task force mobilitata contro il coronavirus

 
AERONAUTICA MILITARE
Duemila ore di volo in Kuwaitil traguardo dei jet di Gioia del Colle

Duemila ore di volo in Kuwait
il traguardo dei jet di Gioia del Colle

 
AERONAUTICA MILITARE
La Red Flag parla pugliesecon i jet di Gioia e di Amendola

La Red Flag parla pugliese
con i jet di Gioia e di Amendola

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barila denuncia
Adelfia, Comune devastato dopo raid notturno di ladri-piromani

Adelfia, Comune devastato dopo raid notturno di ladri-piromani

 
Foggiala decisione
Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

 
PotenzaLa decisione
Truffa parchi fotovoltaici in Basilicata, confermati sequestri

Truffa parchi fotovoltaici in Basilicata, confermati sequestri

 
Materacontrolli
Matera, a spasso con l'eroina: arrestato pusher

Matera, a spasso con l'eroina: arrestato pusher

 
Batemergenza coronavirus
Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

 
Hometragedia sfiorata
Galatina, fiamme al materasso, divampa incendio in stanza ospedale

Galatina, paura in ospedale: a fuoco materasso, fiamme in una stanza

 
TarantoIl personaggio
Camillo Pace esorcizza il Covid 19:  con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

Camillo Pace esorcizza il Covid 19: con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

 

i più letti

DIFESA

Gli F35B da Grottaglie ad Amendola
la polemica tra Aeronautica e Marina

Non piace a tutti l'idea del trasferimento. E la politica si mobilita

Gli F35B da Grottaglie ad Amendolala polemica tra Aeronautica e Marina

F35B dell'Aviazione navale

F35A contro F35B. Aeronautica militare contro Marina. Sul mondo con le stellette soffia impetuoso il vento della polemica. Oggetto del contendere? Il piano di ripartizione del velivolo di quinta generazione nelle due versione: la A è quella a decollo convenzionale in servizio ad Amendola con l’Arma azzurra ed ha raggiunto la capacità operativa, la B è quella a decollo verticale, in dotazione alla base di Grottaglie dove si addestra l’Aviazione navale, che dovrebbe equipaggiare la portaerei Cavour e sostituire il superato Harrier AV8B plus.


Cosa è successo? Che il capo di Stato maggiore della Difesa, generale Enzo Vecciarelli (Aeronautica) ha firmato una disposizione nella quale si individua in Amendola il polo nazionale degli F35, a prescindere dalla versione. E, di conseguenza, lascerebbero Grottaglie i jet della Marina (finora due, i cui piloti si stanno addestrando negli Usa).  In pratica nascerebbe un Gruppo di volo interforze sotto l’ombrello dell’Arma azzurra con un’unica linea logistica ed addestrativa. Peraltro, se ad Amendola la riconversione delle infrastrutture necessarie a ricevere gli F35 sono già funzionanti, a Grottaglie i lavori sono in stand by da un paio d’anni.   


La decisione non è piaciuta all’ex capo di Stato maggiore della Difesa, Luigi Binelli Mantelli (Marina) che ha preso carta e penna e ha scritto al ministro della Difesa, Lorenzo Guerini. Illustrando tutte le negatività (dallo spreco di danaro pubblico alle limitazioni operative della portaerei Cavour) condivise naturalmente dai vertici della Marina militare. Sulla diatriba aleggiano i fantasmi di vecchi rancori, evidentemente mai messi da parte. La vicepresidente della commissione Difesa di palazzo Madama, la senatrice Cinque stelle Daniela Donno, invita ministro e capo di Stato maggiore in carica ad una riflessione: “La decisione oltre a mettere fuori discussione ogni ipotesi di futura rimodulazione del programma F-35 riguardante la discussa componente a decollo verticale destinata all'Aeronautica, penalizza l'addestramento dei piloti di Marina causando anche un grave ritardo nel conseguimento della capacità operativa per la portaerei Cavour. Inoltre così viene meno il progetto di adeguamento della base di Grottaglie con ricadute negative sull'indotto tarantino, già colpito dalla crisi dell'ex Ilva. Tutto questo in nome di un'economia di risorse che verrebbe vanificata dai maggiori costi di esercizio sostenuti dalla Marina in virtù del trasferimento del polo logistico dell'aeroporto di Grottaglie".   
      
 
  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie