Venerdì 07 Maggio 2021 | 02:06

NEWS DALLA SEZIONE

Covid
Basilicata, ultimi giorni in arancione

Basilicata, ultimi giorni in arancione.
Ma otto comuni restano rossi

 
L'iniziativa
Satriano di Lucania, valorizzati a fini turistici i 140 murales

Satriano di Lucania, valorizzati a fini turistici i 140 murales

 
Industria dell'auto
Melfi, «Stellantis rispetti gli impegni con l’Italia»

Melfi, «Stellantis rispetti gli impegni con l’Italia»

 
Lavoro
Fca a Melfi, flessione per motori tradizionali 500 e Renegade

Fca a Melfi, flessione per motori tradizionali 500 e Renegade

 
Il caso
Basilicata, la Prefettura sospende il sindaco Castelluccio Inferiore

Basilicata, la Prefettura sospende il sindaco Castelluccio Inferiore

 
Lotta al virus
Vaccini anti Covid, Bardi: «Doppia dose a oltre 80% over 80 in Basilicata»

Vaccini anti Covid, Bardi: «Doppia dose a oltre 80% over 80 in Basilicata»

 
Lotta al virus
Vaccini, l'Asp Potenza annunzia: «completate dosi a over 80, noi primi in Italia»

Vaccini, l'Asp Potenza annuncia: «completate dosi a over 80, noi primi in Italia»

 
Il bollettino regionale
Covid in Basilicata, 175 positivi su 1757 tamponi e un solo decesso

Covid in Basilicata, 175 positivi su 1757 tamponi e un solo decesso

 
Industria
Val d’Agri, siglato protocollo d’intesa Regione Basilicata, sindaci, Eni, sindacati e Imprese

Val d’Agri, siglato protocollo d’intesa Regione Basilicata, sindaci, Eni, sindacati e Imprese

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Terrani spinge l Bari: «Coraggio, puoi farcela!»

Terrani spinge l Bari: «Coraggio, puoi farcela!»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCorruzione
«Scarcerate De Benedictis e Chiariello»

«Scarcerate De Benedictis e Chiariello»

 
NewsweekLa curiosità
Barletta, ecco “Adoc” il cane che si morde la coda

Barletta, ecco “Adoc” il cane che si morde la coda

 
FoggiaCovid
Vaccini: in Puglia l'84,3% delle dosi somministrate

Vaccini: in Puglia l'84,3% delle dosi somministrate

 
PotenzaCovid
Basilicata, ultimi giorni in arancione

Basilicata, ultimi giorni in arancione.
Ma otto comuni restano rossi

 
LecceL'iniziativa
Lequile, la festa della mamma con le piantine di “Genitori e Poi”

Lequile, la festa della mamma con le piantine di “Genitori e Poi”

 
PotenzaL'iniziativa
Satriano di Lucania, valorizzati a fini turistici i 140 murales

Satriano di Lucania, valorizzati a fini turistici i 140 murales

 
TarantoLa città invivibile
Taranto, gira tra auto con una sfera in metallo50enne denunciato dalla Polizia di Stato

Taranto, gira tra auto con una sfera in metallo
50enne denunciato dalla Polizia di Stato

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, 39enne marocchino ucciso in casa: killer preso a Bari, stava scappando

Ostuni, 39enne marocchino ucciso in casa: killer preso a Bari, stava scappando

 

La situazione

Scuole aperte in Basilicata: test a tutti gli studenti, ma 18 sindaci rinviano le lezioni

Numero di tamponi limitato a causa dello screening negli istituti, in contemporanea

Scuole aperte in Basilicata: test a tutti gli studenti, ma 18 sindaci rinviano le lezioni

foto Tony Vece

Un numero di tamponi limitato a causa della concomitanza di screening nelle scuole e in diversi comuni che hanno visto impegnato gran parte del personale sanitario. Su 367 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore sono risultati positivi 37 cittadini (34 riguardano residenti in Basilicata). In base ai dati resi noti dalla task force regionale, dunque, la percentuale tra tamponi processati e positivi è inferiore al 10 per cento, in linea con il calo che si sta registrando da qualche giorno.
Sempre in base al bollettino sul contagio in Basilicata, sono guarite dal Covid 95 persone, portando il totale di coloro che hanno superato la malattia a 2.604. Due nuove vittime, invece, hanno portato il bilancio complessivo a 180 morti. Nei due ospedali di Potenza e di Matera sono ricoverate 139 persone: 13 di loro sono in terapia intensiva. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria, in Basilicata sono stati analizzati 163.306 tamponi, 152.159 dei quali sono risultati negativi.

Intanto ieri sono tornati a scuola gli alunni delle Medie e delle Elementari, così come disposto dal presidente della Regione, Vito Bardi. In diciotto comuni, però, i rispettivi sindaci hanno deciso di prorogare lo stop alle lezioni in presenza dopo aver valutato dati epidemiologici locali e aspetti tecnici che riguardano, in particolare, la logistica e la necessità di garantire la massima sicurezza nelle scuole. Per molti degli studenti, il ritorno in classe è stato anticipato da uno screening che ha riguardato, in particolare, gli istituti di Potenza e Matera. I risultati sono stati incoraggianti, anche se i tamponi rapidi antigenici - secondo anche un recente studio dell’istituto Spallanzani di Roma - hanno un’attendibilità non proprio elevata. Nella città dei Sassi, su circa 3.500 tamponi effettuati, sono state registrate 4 positività. Nel capoluogo di regione, su 5.400 test, solo una persona è risultata positiva. «Dopo Potenza e Matera - sottolinea l’assessore regionale alla Sanità, Rocco Leone - nei prossimi giorni l’iniziativa di prevenzione intrapresa dal Dipartimento regionale Politiche della persona si estenderà alle città lucane con popolazione superiore ai 10 mila abitanti e a breve arriverà nei comuni più piccoli. Nel Materano verranno coinvolti già nei prossimi giorni gli studenti di Policoro, Montescaglioso, Pisticci e Bernalda, mentre nel Potentino quelli di Melfi, Venosa, Lavello e Rionero in Vulture.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie