Lunedì 23 Novembre 2020 | 23:47

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Da Parigi a Tokyo: Dior accende le luminarie salentine in giro per il mondo. L'elogio di Emiliano

Da Parigi a Tokyo: Dior accende le luminarie salentine in giro per il mondo. L'elogio di Emiliano

 
L'evento
Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

 
mobilità sostenibile
Lecce, dipendenti Comune a lavoro in monopattino: tariffe speciali nei prossimi giorni

Lecce, dipendenti Comune a lavoro in monopattino: tariffe speciali nei prossimi giorni

 
La curiosità
Nuova sfida delle Grotte di Castellana i turisti saranno «presi per la gola»

Nuova sfida delle Grotte di Castellana i turisti saranno «presi per la gola»

 
il libro
Biccari, gli scavi archeologici tra i pozzi per l'estrazione del metano

Biccari, gli scavi archeologici tra i pozzi per l'estrazione del metano

 
Ostaggi Selvaggi
Flavia Pennetta, «Non torno al tennis scelgo i figli»

Flavia Pennetta, «Non torno al tennis scelgo i figli»

 
L'iniziativa
A Natale arriva la Monopoli Christmas Card per i più piccoli

A Natale arriva la Monopoli Christmas Card per i più piccoli

 
Moda
Dior sceglie Alberobello per la campagna di Natale

Dior sceglie Alberobello per la campagna di Natale

 
Il film
Pascali in bianco e nero traccia del Sud che verrà

Pascali in bianco e nero traccia del Sud che verrà

 
Il riconoscimento
Lecce, la Biblioteca Caracciolo è di «eccezionale interesse culturale» per il Mibact

Lecce, la Biblioteca Caracciolo è di «eccezionale interesse culturale» per il Mibact

 
Sul web
Pinuccio racconta Pierino e il Lupo: l'evento online dal Piccinni con l'Orchestra Metropolitana

Pinuccio racconta Pierino e il Lupo: l'evento online dal Piccinni con l'Orchestra Metropolitana

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
BariIl caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
FoggiaIl caso
Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito

Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito FOTO

 
TarantoL'evento
Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

 
BatA Barletta
Natale al tempo del Covid 19, Boccia: «Con 700 morti al giorno è fuori luogo parlare di cenoni»

Natale col Covid, Boccia: «Con 700 morti al giorno fuori luogo parlare di cenoni. Aree provinciali? Non cambia»

 
PotenzaIl caso
Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

 
BrindisiVita amministrativa
Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, 281 nuovi positivi su circa 2mila test durante il week end e altri 4 decessiA Matera tamponi drive in con la Marina

Covid Basilicata, + 281 positivi su circa 2mila test durante week end e + 4 decessi. A Matera tamponi drive in con la Marina

 

i più letti

sanità

San Giovanni Rotondo, il robot Pepper in corsia a Casa Sollievo

L’umanoide sarà al servizio delle persone anziane, di supporto per la riabilitazione, la comunicazione e la valutazione sanitaria

San Giovanni Rotondo, il robot Pepper in corsia a Casa Sollievo

SAN GIOVANNI ROTONDO - Prende il via presso l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, la sperimentazione in ambito sanitario del robot umanoide Pepper, che sarà al servizio delle persone anziane come supporto per la riabilitazione, la comunicazione e la valutazione sanitaria. Il progetto è parte della ricerca sulla trasformazione digitale in Sanità finalizzata a facilitare il lavoro del personale medico, su cui Casa Sollievo sta lavorando già da alcuni anni. Pepper, infatti, è arrivato all’ospedale di S.Pio nel dicembre 2019 e oggi, grazie al finanziamento della Fondazione UBI Carime, è parte integrante di un progetto di ricerca focalizzato sullo sviluppo di soluzioni di robotica assistiva volte a prevenire il declino funzionale e cognitivo delle persone anziane.

Grazie a un processo di co-creazione che ha coinvolto l’Unità Sistemi Informativi, innovazione e ricerca insieme all’Unità di Geriatria e ai pazienti stessi, Pepper si è evoluto fino a poter svolgere diverse mansioni all’interno del nosocomio: sarà di supporto nei percorsi di riabilitazione cognitiva ed affiancherà uno psicologo nella somministrazione dei test di valutazione del declino cognitivo e creerà sessioni educative interattive per i pazienti ai quali insegnerà come conservare uno stile di vita sano e attivo. Pepper avrà anche un preziosissimo ruolo di collegamento con le famiglie delle persone ricoverate, grazie alla piattaforma “Virtual Round”, che è stata implementata in Casa Sollievo e che consente di svolgere delle visite virtuali al reparto di ricovero.

«È un progetto tecnologicamente semplice, ma dalla grande portata a livello umano, permettendo alle famiglie di seguire a distanza le attività in reparto, i medici potranno ad esempio condividere più facilmente scelte sulle terapie dei pazienti in terapia intensiva. Soprattutto per persone molto anziane, avere la famiglia vicino grazie a una tele-presenza assistita da un robot è un grande aiuto, con un enorme ritorno dal punto di vista psicologico», afferma Antonio Grieco, direttore dell’unità di Geriatria.
Pepper si renderà utile anche dopo il ritorno a casa del paziente, che potrà essere gestito correttamente grazie al collegamento da remoto.

«Negli ultimi anni in Casa Sollievo abbiamo maturato un’esperienza considerevole nel campo della robotica assistiva», spiega Francesco Giuliani, direttore della Unità Sistemi informativi che aggiunge: «Lavoriamo alla progettazione dei robot del futuro, in sinergia con le aziende produttrici, coinvolgendo gli anziani nella co-creazione e nella sperimentazione dei prototipi. Abbiamo già i primi risultati positivi sulla capacità di queste tecnologie di fungere da stimolo cognitivo positivo e la sperimentazione che prende oggi il via ci permetterà di compiere ulteriori e importanti passi in avanti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie