Venerdì 19 Ottobre 2018 | 19:34

NEWS DALLA SEZIONE

Ascoltare il vino, con slow food
NEL CALICE - I saperi e i sapori

Dalle emozioni ed esperienze dei «Vignaioli indipendent...

 
DA VISITARE DOMENICA 7 OTTOBRE
IN VIGNA - Enoturisti e uva da vino

Che profumo di mosto e di vino a «Cantine aperte in ven...

 
SABATO E DOMENICA A TRANI
ZUCCHERO - Creazione a favore di Lilt

I colori del «Puglia Cake Design» per appassionati e es...

 
ISCRIZIONI ENTRO IL 30 SETTEMBRE 2018
PIATTI DA GARA - Pasta d’autore

Barletta e Canosa, cuochi uniti al VI concorso «Eraclio...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

News Agroalimentari | A BARI APPUNTAMENTI COL GUSTO

Sfizio, tipicità brasiliane a Eataly
Tradizione, come fare la scarcella

PESCE CONSERVATO - Il buon baccalà

PESCE CONSERVATO - Il buon baccalà

Dal Brasile fino alla scarcella pasquale pugliese.

E’ un viaggio intorno ai sapori del mondo quello che propone Eataly Bari nella prossima settimana. Primo appuntamento, giovedì 22 marzo, tra i ristorantini di Eataly dove le eccellenze alimentari italiane incontreranno la cucina brasiliana.

Protagonista sarà la cucina sudamericana con gli esperti di «Bistrot Brasil», il ristorante brasiliano di Bari.

Nel menu ci saranno i classici street food brasiliani come la empadinha (tartelletta di pasta frolla ripiena di formaggio), l’efiha (panzerottino al forno con ripieno di carne) e il bolinho de Bacalhau (crocchetta di patate e baccalà) e poi il Bobo de Camarao con crema di magnoca, gamberi e contorno di riso Basmati.

Il giorno dopo, venerdì 23 marzo, un tuffo nella tradizione pugliese con un corso di pasticceria dalle ore 19.30 alle 21 dedicato alla scarcella pugliese.

Il tipico dolce, che incorpora un uovo intero e può avere varie forme, a seconda del paese di origine, verrà raccontato e spiegato in modo tale da poterlo fare a casa, con un pizzico di buona volontà. E’ richiesta la prenotazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400