Sabato 20 Ottobre 2018 | 06:03

NEWS DALLA SEZIONE

Ascoltare il vino, con slow food
NEL CALICE - I saperi e i sapori

Dalle emozioni ed esperienze dei «Vignaioli indipendent...

 
DA VISITARE DOMENICA 7 OTTOBRE
IN VIGNA - Enoturisti e uva da vino

Che profumo di mosto e di vino a «Cantine aperte in ven...

 
SABATO E DOMENICA A TRANI
ZUCCHERO - Creazione a favore di Lilt

I colori del «Puglia Cake Design» per appassionati e es...

 
ISCRIZIONI ENTRO IL 30 SETTEMBRE 2018
PIATTI DA GARA - Pasta d’autore

Barletta e Canosa, cuochi uniti al VI concorso «Eraclio...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

News Agroalimentari | «Il Cibo Giusto» a Orsara di Puglia

A Lecce, fra riso e solidarietà
A Corato, i segreti della pasta

Martino Ruggieri vince il Bocuse d'Or Italia

IL TRIONFO - Martino Ruggieri vittorioso

IL TRIONFO - Martino Ruggieri vittorioso

NEWS AGROALIMENTARI - Stop alle mandibole che non conoscono ciò che masticano. Ed ecco sabato 7 e domenica 8 ottobre 2017, in piazza Sant’Oronzo a Lecce dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21 “Tutti matti per il riso” con Progetto Itaca. Il riso di qualità e la ricetta delle arancine siciliane dello chef Filippo La Mantia a sostegno delle persone con da disturbi psichici in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale.

Seconda edizione dell’Open Day a Corato, nella sede di Granoro che celebra nel 2017 i suoi 50 anni. L’interpretazione del primo piatto sarà affidata a tre ristoranti stellati con gli chef Franco Ricatti (Barletta), Felice Sgarra (Andria), Vinod Sookar e Antonella Ricci (Ceglie Messapica). Il pastificio tornerà a trasformarsi in un grande teatro del gusto, dalle ore 10 alle 18, e capiremo come nasce la pasta: dall’arrivo della semola, a impasto e trafilazione, laboratorio analisi e controllo qualità fino a confezionamento e stoccaggio. Posti praticamente esauriti.

Lo chef Martino Ruggieri, originario di Martina Franca e che lavora a Parigi, ha vinto il prestigiosissimo Bocuse d’Or Italia ed ha una ambizione: “torniamo a parlare di cucina, di cuochi, di grande tecnica italiana, di straordinarie materia prime. Noi siamo tutto questo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400