Sabato 19 Gennaio 2019 | 14:21

NEWS DALLA SEZIONE

I candidati rimasti in gioco sono 72
Chef Angelo Sabatelli

In lizza per il premio Italiaatavola

 
Sanarica, Tricase, Canosa e altri
IN GROTTA - Le sette lampade mottolesi

A Mottola la natività è rievocata nel santuario delle Sette Lampade

 

A Eataly Bari

Stasera sapremo chi è il migliore sommelier della regione Puglia

Occhio esperto, olfatto sopraffino, palato sensibilissimo. E' l'identikit, condito da una sterminata passione e voglia di conoscere, di chi riuscirà a conquistare l’ambito titolo di miglior sommelier di Puglia

PASSIONE BACCO - Antonio Riontino

PASSIONE BACCO - Antonio Riontino

Occhio esperto, olfatto sopraffino, palato sensibilissimo. E' l'identikit, condito da una sterminata passione e voglia di conoscere, di chi riuscirà a conquistare l’ambito titolo di miglior sommelier di Puglia. L’appuntamento con l’appassionante finale è per venerdì 14 settembre 2018, dalle ore 15.30 in poi, a Eataly Bari. Sarà aperta al pubblico la partecipazione al concorso, organizzato dall’Associazione regionale della Puglia in collaborazione con Associazione Italiana Sommelier.

Lo scopo è contribuire a valorizzare la professione del sommelier in ambito regionale, a incrementare la conoscenza e la divulgazione delle realtà vitivinicole del territorio. In attesa di essere chiamati i concorrenti resteranno in sala comunicante col pubblico.

La sfida sarà sui vini e sugli abbinamenti coi piatti. La giuria valuterà pure la preparazione sull’enologia internazionale.
A rendere più difficile il confronto ci sarà anche la domanda in lingua straniera.
Al termine, il vincitore verrà incoronato dal miglior sommelier di Puglia uscente che è Antonio Riontino: talento che è riuscito a destare l’attenzione di tutta l’Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400