Mercoledì 21 Novembre 2018 | 20:50

NEWS DALLA SEZIONE

Sino a domenica in Salento
ENOTURISMO - Passione per il sapere

Cantine Aperte per San Martino per brindare al vino che è pronto

 
SPINAZZOLA, la SAGRA CARDONCELLO
FUNGHI - Delizia dell’autunno

Brindisi, nel calice il vino novello:
Una «caccia» ai profumi a Taranto

 
con vivite racconto e semplicità
NEL CALICE - Il vino da cooperative

Col Festival del vino cooperativo il Sud va in trasferta in un calice

 
Come scegliere se investire
NUOVA AGRICOLTURA - Le nocciole

Basilicata in guscio: nocciole che passione

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Il marchio coinvolge 14 comuni

È tipicamente lucano e piace, Picerno festeggia l'Igp e il maiale dal 10 all'11 agosto

Conto alla rovescia a Picerno, terra di sapori autenticamente tipici, per la Lucanica Festival - Porklandia del 10 ed 11 agosto

Evento all’insegna del riconoscimento dell’IGP per la celebre salsiccia Lucanica di Picerno. E’ un salume fortemente identitario di un territorio che aspettava da oltre 10 anni lo sblocco dell’iter

SALUME - Tradizione lucana

SALUME - Tradizione lucana

Conto alla rovescia a Picerno, terra di sapori autenticamente tipici, per la Lucanica Festival - Porklandia del 10 ed 11 agosto.

Quest’anno sarà un evento all’insegna del riconoscimento dell’IGP per la celebre salsiccia Lucanica di Picerno. E’ un salume fortemente identitario di un territorio che aspettava da oltre 10 anni lo sblocco dell’iter, con un areale di produzione che riguarda 14 Comuni.

Questo ambito riconoscimento porta a 17 i prodotti lucani di qualità a marchio al fianco dei sei marchi del vino.

La Lucanica di Picerno potrà essere commercializzata fregiandosi del riconoscimento europeo di qualità attribuito sia per i luoghi che alle tecniche di produzione, peculiari insieme a caratterizzarne gusto e tradizione.

Presidente del Consorzio Lucanica di Picerno è Giovanni Lettieri. Della Lucanica c’è traccia sin dal primo secolo avanti Cristo negli scritti di Marco Terenzio Varone. Prodotto e produzione fortemente legati alla identità di un territorio dove sono localizzate aziende zootecniche suinicole e i tre salumifici consorziati. La produzione di circa 815 mila kg di salsiccia all’anno (di cui 15mila kg di produzione casereccia) che per l’80% viene venduta fuori dai confini regionali, Puglia e Campania in primis. Il valore economico stimato è di circa 7,3 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400