Martedì 07 Luglio 2020 | 16:01

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 
dai carabinieri
Matera, comprava eroina per spacciarla: arrestato 52enne

Matera, comprava eroina per spacciarla: arrestato 52enne

 
Il fenomeno
Marina di Pisticci, chiazze sullo Jonio, già scomparse. Al via gli accertamenti

Marina di Pisticci, chiazze sullo Jonio, già scomparse: al via gli accertamenti

 
Operazione «Kulmi»
Traffico internazionale droga: scovato e arrestato a Policoro albanese sfuggito al blitz

Traffico internazionale droga: scovato e arrestato a Policoro albanese sfuggito al blitz

 
Il caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Vacanze vip
Gianni Morandi è a Matera: selfie con la moglie e di sfondo i Sassi

Gianni Morandi è a Matera: selfie con la moglie e di sfondo i Sassi

 
post-operazione
Bernalda, operazione «Paride», dopo gli arresti sequestrati soldi e droga

Bernalda, operazione «Paride», dopo gli arresti sequestrati soldi e droga

 
la scoperta
Scanzano Jonico, vendevano online abbigliamento con marchi contraffatti: 2 giovani denunciati

Scanzano Jonico, vendevano online abbigliamento con marchi contraffatti: 2 giovani denunciati

 
Le tradizioni religiose
Matera, è il giorno della Madonna della Bruna: ma niente assalto al carro

Matera, è il giorno della Madonna della Bruna: ma niente assalto al carro FOTO

 
operazione «Beagle boys»
Matera, rubavano armi della polizia locale in diversi Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

Matera, rubavano armi della polizia locale nei Municipi di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette VIDEO

 

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
Tarantoambiente
Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

 
Baria polignano
Costa Ripagnola, secondo rinvio per l'istituzione del Parco

Costa Ripagnola, secondo rinvio per l'istituzione del Parco

 
Foggial'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
Brindisitra carovigno e brindisi
In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 
PotenzaRandagismo
Potenza, adotti Fido e gli dai un tetto? Meno tasse e una card-bonus

Potenza, adotti Fido e gli dai un tetto? Meno tasse e una card-bonus

 

i più letti

L'evento

Bernalda, una serenata a sorpresa tra Jovanotti e Dario Argento

Così la città lucana assapora le prime note della tappa lucana al Jova Beach di Policoro

Bernalda, una serenata a sorpresa tra Jovanotti e Dario Argento

MATERA - Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, non finisce mai di stupire. Il cantautore romano, lunedì sera, si è affacciato, a sorpresa, al balcone di Palazzo Margherita, a Bernalda, cantando assieme alle centinaia di fans che si erano radunati ai piedi dello storico Palazzo, trasformato da Francis Ford Coppola in un resort lusso a cinque stelle. Lì, Jovanotti, assieme al fido compositore Saturnino, ha trascorso le due notti precedenti al concertone sulla spiaggia, che ha tenuto ieri sera a Policoro, concedendosi un’escursione diurna a Matera, capitale europea della Cultura 2019.
Davanti a Palazzo Margherita non si vedeva tanta gente dall’agosto 2011, quando il Premio Oscar Sofia Coppola, figlia di Francis, convolò a nozze con il musicista francese Thomas Mars, attirando su Bernalda il meglio del gossip mondiale. Jovanotti si è materializzato proprio da quel balcone, dove in tante occasioni, Francis si è affacciato, per godersi lo spettacolo del Corteo storico di San Bernardino, e dove Sofia e il marito comparvero per salutare i loro ammiratori assiepati sul viale sottostante.

Annunciato il giorno prima da alcune foto postate su Instagram, che lo ritraevano nel giardino della dimora Ottocentesca, a godersi qualche attimo di dorato relax. Tutto è partito da un’idea di un gruppo di ragazzi di Bernalda, che hanno deciso di “stuzzicarlo”, portando un amplificatore sotto il Palazzo e cominciando a intonare le più belle canzoni di Jovanotti. Erano circa le 23. Richiamata dai suoni e dalla catena dei social, una folla festante ha cominciato a inneggiare al rapper-dj. «Abbiamo cantanto le canzoni “A Te” e “Mi fido di te” – afferma Gabriele, uno dei promotori dell’iniziativa -. È stato molto bello, perché ci esibivamo in coro, invitandolo a uscir». Non tutti si aspettavano il colpo di scena, ma molti ci speravano. «A un certo punto – racconta Antonio – dal balcone si è affacciata una bambina. Qualche secondo dopo è apparso Jovanotti, che ha scatenato l’entusiasmo e migliaia di scatti dai cellulari». Le sorprese non erano finite. «Si è aggiunto Saturnino – afferma Raffaella – con due chitarre, segno evidente che Jovanotti ci avrebbe concesso un piccolo omaggio musicale, coi suoi maggiori successi”. E così è stato. Dopo una rapida accordatura degli strumenti, è partito il “concertino”, con tanto di saltelli, che ha preceduto il Beach Party sulla spiaggia di Policoro, mandando in visibilio i tanti ragazzi presenti, giunti anche da fuori Bernalda. Dopo qualche canzone però, Lorenzo ha chiosato: «Forse è ora di smetterla, perché non vogliamo disturbare gli altri ospiti di Palazzo Margherita che vogliono riposare». Lasciando l’originale palcoscenico fra il tripudio generale.

Nella notte delle Stelle, intanto, a pochi metri di distanza, in un altro dei locali “cult” della movida bernaldese, il “Concept Bistrot”, copmpariva il regista dell’horror Dario Argento, reduce dal Lucania Film Festival. Per la civettuola Bernalda è stata davvero una serata da “brividi”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie