Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 04:33

LETTERE ALLA GAZZETTA

Troppi insulti nei salotti della televisione

L'insulto partito dalla bocca di un ginecologo molto famoso (anche nella cronaca nera) nei confronti di Barbara D'Urso, in diretta.
Ho assistito al fatto nel filmato pubblicato dai quotidiani on line.
Infatti ho deciso di disertare, almeno per il momento, le dirette pomeridiane della D'Urso che trovo di gusto un po’ troppo «popolaresco», per guardare invece Marco Liorni, su Rai Uno, più composto e posato.
Non che la D'Urso sia sguaiata.
Ma l'abitudine di ospitare personaggi ambigui, discussi o comunque "borderline" la pone, anche se "in vetta" agli ascolti, più in basso però nella classifica di gradimento di un pubblico, diciamo così, di cultura medio-alta.

Romolo Ricapito, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400