Lunedì 25 Gennaio 2021 | 08:54

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barialla guida dell'arcidiocesi
Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Un continuo attacco allo Stato sociale

Le pensioni di riversibilità sono nel mirino del Governo perché, secondo qualcuno, sono una spesa non sostenibile dalla collettività e quindi tagliarla!
Renzi ignora o fa finta di farlo, che le persone destinatarie di pensioni di reversibilità, donne vedove, hanno” lavorato” per la famiglia, dedicandosi alla cura dei figli e dei mariti, un lavoro non considerato e quindi non protetto da contribuzione previdenziale e sociale.
Un lavoro da volontari, offerto alla Società, umile ma essenziale per la crescita della famiglia, prima cellula della Società civile e perciò dello Stato.
Dobbiamo impegnarci ad impedire che questo altro duro colpo del Governo Renzi sia assestato proprio a chi è “ultimo” nella scala sociale, il povero indifeso. Renzi a capo di un governo di sinistra che tradisce la sua storia sociale. Quindi va mandato a casa. Al più presto.


Michele Russi (Padova)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie