Sabato 25 Gennaio 2020 | 23:45

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLe dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
FoggiaIl furto
San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Un continuo attacco allo Stato sociale

Le pensioni di riversibilità sono nel mirino del Governo perché, secondo qualcuno, sono una spesa non sostenibile dalla collettività e quindi tagliarla!
Renzi ignora o fa finta di farlo, che le persone destinatarie di pensioni di reversibilità, donne vedove, hanno” lavorato” per la famiglia, dedicandosi alla cura dei figli e dei mariti, un lavoro non considerato e quindi non protetto da contribuzione previdenziale e sociale.
Un lavoro da volontari, offerto alla Società, umile ma essenziale per la crescita della famiglia, prima cellula della Società civile e perciò dello Stato.
Dobbiamo impegnarci ad impedire che questo altro duro colpo del Governo Renzi sia assestato proprio a chi è “ultimo” nella scala sociale, il povero indifeso. Renzi a capo di un governo di sinistra che tradisce la sua storia sociale. Quindi va mandato a casa. Al più presto.


Michele Russi (Padova)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie