Lunedì 11 Novembre 2019 | 20:28

NEWS DALLA SEZIONE

idee in cucina
Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

 
per futili motivi
Lecce, rissa con accoltellamento nel cuore della movida: ferito un 27enne

Lecce, rissa con accoltellamento nel cuore della movida: ferito un 27enne

 
nel salento
Grandinata record a Parabita, Coldiretti: «Danni ingenti»

Grandinata record a Parabita, Coldiretti: «Danni ingenti»

 
entrambe in ospedale
Incidenti all'alba in Salento: 25enne si schianta contro un muro, 35enne estratta da auto accartocciata

Incidenti in Salento: 25enne si schianta contro un muro, 35enne estratta da auto accartocciata

 
L'inchiesta
Lauree fasulle e truffe: ex vicesindaco di Gallipoli nei guai

Lauree fasulle e truffe: ex vicesindaco di Gallipoli nei guai

 
a Leverano (Le)
Xylella, ministro Bellanova annuncia protocollo d'intesa per reimpianti

Xylella, ministro Bellanova annuncia protocollo d'intesa per reimpianti

 
a Corigliano
«Danzare la Terra»: Tarantarte firma un weekend di note e balli

«Danzare la Terra»: Tarantarte firma un weekend di note e balli

 
Il Twiga
Otranto, abusi per beach club per vip: chiesto processo per 3

Otranto, abusi per beach club per vip: chiesto processo per 3

 
la classifica
Lecce, le scuole migliori sono in provincia

Lecce, le scuole migliori sono in provincia

 
L'iniziativa
La Cgil di Lecce chiede la cittadinanza onoraria per Liliana SegreDopo post offensivi si dimette dirigente Fdi di Foggia

La Cgil di Lecce chiede la cittadinanza onoraria per Liliana Segre. Dopo post offensivi si dimette dirigente Fdi di Foggia

 

Il Biancorosso

dopo il derby
Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPuglia
Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

 
MateraAllerta meteo
Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

 
Tarantonel Tarantino
Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

 
Lecceidee in cucina
Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

 
Foggianel Foggiano
S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

 
BatLa denuncia
Andria, è allarme furti in ospedale

Andria, è allarme furti in ospedale

 
Brindisiil cantiere
Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

 
Potenzail rapporto
Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

 

i più letti

era in ospedale

Gallipoli, morte sospetta di una prof 78enne: 24 indagati

Secondo il figlio l'anziana sarebbe dovuta essere trasferita in Pneumologia o in Rianimazione

sanità medici salute

Sanità

Ventiquattro indagati per la vicenda della professoressa deceduta il tre ottobre scorso durante una degenza nell’ospedale di Gallipoli.

Una buona parte del personale del nosocomio gallipolino è stato avvisato dalla Procura che ci sono indagini in corso.
La vicenda prende le mosse da una circostanziata denuncia presentata dal 43enne figlio della donna, Francesco Usai. L’uomo si affidò al proprio legale di fiducia, David Dell’Atti, per formalizzare presso i carabinieri di Nardò, guidati dal luogotenente Vito De Giorgi, un esposto nel quale si ricostruivano le ultime settimane della madre 78enne, Giuliana Nocera, molto nota in città per la sua esperienza come insegnante di Lettere nella locale scuola media. In seguito il magistrato ha disposto e informato il Comune neritino della necessità di effettuare l’estumulazione della salma, che si trovava nella cappella di famiglia nel camposanto neritino, per il trasferimento in una cella del “Vito Fazzi” di Lecce e la successiva autopsia affidata al medico legale Roberto Vaglio.

Solo l’esame autoptico potrà confermare i sospetti del figlio, di eventuale negligenza da parte del personale ospedaliero.
Per questo l’avviso di garanzia è un atto dovuto così da informare i 24 indagati che è in corso una indagine nei loro confronti. L’accaduto, scandito dalla denuncia di Usai, ricostruisce il periodo che va esattamente dal 31 agosto, quando l’anziana docente viene ricoverata d’urgenza nel nosocomio gallipolino per problemi al fegato, uno stato generale di astenia e forti dolori, fino al giorno della morte. Il figlio rappresenta le proprie perplessità sul percorso terapeutico adottato. In particolare recrimina sul mancato ricorso al reparto di terapia intensiva che, secondo i familiari, avrebbe consentito alla donna di salvarsi. Secondo il figlio, insomma, solo nel reparto di pneumologia o rianimazione, e con macchinari adeguati, la signora avrebbe potuto superare l’insufficienza respiratoria e renale.

Ora le indagini medico - legali da effettuare a breve potranno provare a sciogliere questi dubbi.
Gli indagati nomineranno dei consulenti di parte per poter partecipare all’esame autoptico.
Al momento sono stati iscritti sul registro degli indagati tutti i medici che hanno avuto in cura la paziente, ma non appena il quadro della situazione sarà più chiaro l’elenco dei medici potrebbe ridursi notevolmente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie