Lunedì 01 Giugno 2020 | 05:11

NEWS DALLA SEZIONE

IL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
Industria
L’automotive riparte dopo tre mesi si punta su tecnologie ibride ed elettriche

L’automotive riparte dopo tre mesi si punta su tecnologie ibride ed elettriche

 
maltempo
Pioggia e grandine su coltivazioni verdure in Salento: allarme di Coldiretti

Pioggia e grandine su coltivazioni verdure in Salento: allarme di Coldiretti

 
Incidente sul lavoro
Lecce, operaio morto nel cantiere Snam: salgono a 4 gli indagati

Lecce, operaio morto nel cantiere Snam: salgono a 4 gli indagati

 
Parenti serpenti
Lecce, lite sull'eredità, 70enne fericse due cognati a colpi di forbici

Lecce, lite sull'eredità, 70enne ferisce 2 cognati a colpi di forbici

 
L'iniziativa
Lecce, 1 giugno all'insegna del «Pasticciotto Day» per ricominciare...in dolcezza

Lecce, 1 giugno «Pasticciotto Day» per ricominciare...in dolcezza

 
Triste episodio
Cavallino, una torta per «festeggiare» morte ex sindaco Gorgoni. Sdegno e indagini

Cavallino, una torta per «festeggiare» morte ex sindaco Gorgoni. Sdegno e indagini

 
a Taurisano
Grandine come neve nel basso Salento: strade ricoperte di ghiaccio

Grandine come neve nel basso Salento: strade ricoperte di ghiaccio VIDEO

 
I dati dell'Asl
Covid, nel Leccese nessun cittadino contagiato nelle ultime 2 settimane. Vedi il report

Covid, nel Leccese nessun cittadino contagiato nelle ultime 2 settimane. Vedi il report

 
Il caso
Lecce, per lavoratori appalto ferroviario niente Cig Covid: la Cgil scrive al Prefetto

Lecce, per lavoratori appalto ferroviario niente Cig Covid: la Cgil scrive al Prefetto

 
La guida
In bici sui mari del Salento: alla scoperta delle 20 spiagge più belle della Puglia

In bici sui mari del Salento: alla scoperta delle 20 spiagge più belle della Puglia

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

Estorsione

Trepuzzi, «Pronto? Sono il boss della Scu» e a casa gli arrivava merce gratis

Con una telefonata metteva in soggezione i negozianti che gli portavano cibo, mobili e abbigliamento direttamente a domicilio senza pagare un euro

telefono

LECCE - Bastava un colpo di telefono per minacciare i negozianti di Trepuzzi grazie al "peso" del suo nome: così un boss della Scu si faceva consegnare a casa merce di ogni tipo senza sborsare un euro. La lunga serie di estorsioni ai danni di commercianti salentini è stata scoperta dai carabinieri della Compagnia di Campi che hanno arrestato ieri Emiliano Vergine, 43enne del posto e noto membro della Scu nord salentina.

Secondo quanto ricostruito durante l'indagine l’arrestato era solito chiedere merce o addirittura farsi portare la cena a casa, poiché agli arresti domiciliari, senza pagare nulla.

La sua caratura criminale gli consentiva, con semplici telefonate, d’ingenerare una condizione di assoggettamento negli estorti che, ben consapevoli “dell’importanza” malavitosa di Vergine, non osavano contraddirlo, assecondando e soddisfacendo ogni sua richieste: così si faceva recapitare vestiti, mobili, frutta e cena gratis a domicilio dai titolari di negozi tra Squinzano e Trepuzzi.

Come emerso dalle indagini, Vergine avrebbe talvolta inviato la moglie per effettuare gli “acquisti” dalle varie attività commerciali. Ed in qualche occasione la donna avrebbe anche “pagato” la merce con assegni poi rimasti insoluti.

Sulla scorta degli accertamenti coordinati dal pubblico ministero Carmen Ruggiero, il gip Edoardo D’Ambrosio ha disposto la custodia cautelare in carcere per Vergine, con l’accusa di estorsione continuata ed aggravata dalle modalità mafiose.

L'uomo era stato già condannato nel 2003 per associazione mafiosa e nel 2016 per traffico di stupefacenti; non dimenticando che anche il fratello Luigi è stato condannato all’ergastolo per omicidio e già condannato anni prima quale membro della sacra corona unita del nord salento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie