Sabato 28 Novembre 2020 | 20:20

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

Emergenza contagi

Coronavirus

Bari calcio, due giocatori positivi al Covid: entrambi in isolamento domiciliare

È quanto è emerso dai controlli preventivi settimanali voluti dalla società e quindi non previsti dal protocollo FIGC

BARI - Due calciatori positivi: questo l'esito dell’ultimo ciclo di tamponi e test sierologici a cui è stato sottoposto ieri il gruppo squadra del Bari, rientranti nei controlli preventivi settimanali voluti dalla Società e quindi non previsti dal protocollo FIGC attualmente in vigore.

Il club ha posto in isolamento domiciliare i due calciatori attivando tutte le procedure previste dal protocollo.

«Il gruppo squadra - è scritto nella nota del Bari - sarà da oggi in ritiro ed effettuerà a stretto giro un nuovo ciclo di tamponi per monitorare al meglio l’evolvere della situazione sotto la stretta sorveglianza dello staff sanitario societario». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Auteri sfida un passato importante: «Catanzaro forte, ma Bari non ha paura»

Auteri sfida un passato importante: «Catanzaro forte, m...

 
Bari calcio, Auteri: «Con Catanzaro per imporre nostro gioco»

Bari calcio, Auteri: «Con Catanzaro per imporre nostro ...

 
Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbonda...

 
Morte Maradona, Maiellaro: «Sono triste, ho perso il mio idolo»

Morte Maradona, Maiellaro: «Sono triste, ho perso il mi...

 
Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza ...

 
Calcio Bari, mister Vivarini recede da contratto e va all'Entella

Calcio Bari, mister Vivarini recede da contratto e va a...

 
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il k...

 
Auteri cerca il Bari che non si «vede», tanti potenziali inespressi

Auteri cerca il Bari che non si «vede», tanti potenzial...